20 novembre 2007

Smaltimento Cartucce

Prendiamo spunto da una segnalazione sullo smaltimento delle cartucce fatta dal responsabile Ufficio srl ,Business Center di Roma, Mauro Gianfelici, per comunicare che il CorrierEconomia, supplemento del Corriere della Sera, ha pubblicato un articolo su tale argomento.
L’azienda americana di ricerche del settore hi-tech, Infotrends ha dichiarato che nel 2006 in Italia si sono consumate 43.5 milioni di cartucce per stampanti, i 2/3 sono quelle usate per stampe bianco-nero e colori con le cartucce a getto d’inchiostro. Una volta esaurite vengono buttate nella spazzatura non rispettando cosi la tutela dell’ambiente anche se il Ministero dell’Ambiente ad inizio mese ha varato nuove norme per lo smaltimento dei rifiuti tecnologici ( rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche come pc, stampanti e monitor).
Dal prossimo anno saranno i produttori non più i Comuni a farsi carico dello smaltimento, ma le cartucce rientrano nella categoria dei “rifiuti speciali” e come tale è il consumatore che se ne deve occupare che non farà altro che avvolgerle in foglio di carta e gettarle nella spazzatura.
In questo modo non le potrà smaltire a meno che non siano portate dal produttore.
Sull’articolo si legge ancora come sia stato proposto al Ministero dell’Ambiente di seguire la procedura degli altri Paesi europei che rispediscono al produttore le cartucce usate usando le buste sigillate e già affrancate fornite all’acquisto ma da noi non è possibile perché Poste Italiane non le può accettare perché ricadono nei “rifiuti speciali”.
Per ora gli utenti che vanno a restituire le cartucce dal produttore è un numero esiguo rispetto a coloro che semplicemente le gettano come se fossero “normale spazzatura”..... In attesa che cambi la legge....
Eva Luberto - MBCenter Srl

6 commenti:

Paola Ghisio ha detto...

Ci sono delle società che ritirano le cartucce o rifiuti particolari. Noi personalmente le portiamo alla discarica essendo la stessa abbastanza vicino all'ufficio e, fattore importante, senza nessuna spesa.

Gianluca Mastroianni ha detto...

Soluzione semplice ma funzionale.
Mi pongo il problema dei clienti del centro:la consegnano a voi e voi la smaltite? La smaltiscono loro? La gettano nel cestino? Il business center può avere indirettamente qualche responsabilità?

Paola Ghisio ha detto...

Ci sono clienti che la consegnano al produttore perchè se la fanno cambiare da loro. Nel caso in cui le consegnano al centro noi le portiamo alla discarica conteggiandolo come servizio. Per quanto riguarda la responsabilità oggi chiederò ad un nostro cliente avvocato.

Uffici Arredati ha detto...

Ottimo. Potrebbe essere interessante far pagare il servizio al cliente, visto che qualcuno porta materialmente il prodotto in discarica.Tenetemi aggiornato su gli aspetti legali

Paola Ghisio ha detto...

Ho chiesto al nostro cliente avvocato ed in effetti il centro è responsabile nel caso in cui si trovino le cartucce nel sacco rifiuti. Noi faremo una circolare a tutti i clienti ed allerteremo l'uomo delle pulizie

Uffici Arredati ha detto...

Hai raccolto un'informazione molto importante:la responsabilità del centro per quanto fatto dai clienti. Forse è il caso di girare la notizia ai colleghi.