2 luglio 2008

La dura vita del blogger

Come è dura la vita del blogger. Scrivere post, commentare post, cercare argomenti interessanti, leggere altri blog e poi vedere i risultati di tanto lavoro. Molti blog una volta aperti "muoiono" dopo qualche settimana al più qualche mese. Manca il tempo, mancano gli argomenti, il proprio lavoro si evolve, mutano gli interessi.
Il nostro blog dopo due anni possiamo dire che è vivo e attivo, di recente è stato trasferito su un proprio dominio e ora dopo il naturale assestamento sta tornando lentamente alle posizioni che aveva acquisito in Google. Le posizioni garantiscono visitatori, visibilità e questo dovrebbe attivare un circolo virtuoso. Dopo tanto tempo blog italia - una sorta di classifica dei blog italiani - ci ha fatto rientrare nei primi 5.000 blog e ci posiziona al primo posto in assoluto nel nostro settore (in effetti se ne contano pochissimi nel nostro settore).
Vedremo nei prossimi mesi, se l'aumentato numero di centri ufficio possa aumentare i contenuti del blog, le opportunità di confronto e crescita sia sul lavoro che come posizionamento.

0 commenti: