21 ottobre 2008

Google e il blog





Da qualche settimana esaminavo il posizionamento del blog della domiciliazione e mi sembrava di notare dei sali e scendi connessi con la pubblicazione dei post. Situazione anomala rispetto a ufficiarredati.info - questo blog è ospitato da Google -.

Il 30 Settembre alle ore 16.15 ho cercato la parola domiciliazione - immagine a lato -. Come si vede il blog non compare, ho inserito un breve post relativo alla domiciliazione presso Beasy Bureau.

A quel punto ho cercato nuovamente in Google la parola domiciliazione, ma vale anche per domiciliazione postale e domiciliazione legale.
Risultato? L'immagine sotto salvata alle 16.40 del 30/09 circa 20 minuti dopo l'apertura del post.


Come potete vedere, ho inserito un riquadro rosso, Google ha posizionato il blog in IV posizione, inserendosi tra il sito Mbe e Unicredit Banca.

Come mai? Perchè non è sempre lì e sopratutto perchè non appena viene pubblicata una notizia viene ottimamente posizionato?

Il 30 settembre a cadenza oraria dalle 9.00 ho provveduto a controllare la home di Google per la parola domiciliazione e nulla è cambiato.

Poi il 2 Ottobre circa 48 ore dopo la pubblicazione del post, la url è scomparsa dalla home page di Google. Fino a quel punto la seguenza delle url era quella in altro, poi forse Google ha interpretato che la notizia pubblicata ieri fosse vecchia e quindi non piu' meritevole di questo posizionamento? Si veda l'immagine sotto del 02/10/08 alle 16.30.


Queste prove valgono per il blog "appoggiato" su splinder, ma non su questo blog "appoggiato" su blogger e quindi di Google.

Cosa ne pensate? Certo che in questo caso la regola di pubblicare almeno un post al giorno mi sembra un principio cardine per un bravo blogger.

1 commenti:

stefano catanzaro ha detto...

E' propio un lavoro cercare di restare in prima fila. Avanti con i blog
un saluto Stefano