31 gennaio 2008

Rispondiamo con tempestività alle richieste dei nostri clienti e il fatturato crescerà

Lo abbiamo sempre detto nel corso delle nostre riunioni, la maggior parte dei nostri clienti ormai ci contatta inviandoci un'email, più raramente ci chiama prima e ci comunica la sua email per ricevere un'offerta. Chi ci contatta via email fa spesso seguire una telefonata o magari un'altra email se non riceve un'offerta o un ricontatto in tempi rapidi. L'utente web si attende una rapida risposta alla sua richiesta e le email inviate in modo automatico dai nostri sistemi (La ringraziamo per averci contattato, riceverà una nostra offerta entro......) lo soddisfano poco. L'email ha il pregio di poter essere scritta, inviata e ricevuta in pochi secondi; ha il "difetto" di far scattare subito in chi l'invia la percezione del tempo che trascorre. Chi invia l'email chiedendo maggiori informazioni o un preventivo lo fa spesso a più siti web contemporaneamente e valuta con positività chi prima risponde e soprattutto è esaustivo nella risposta.
Per mia abitudine rispondo subito a chi mi invia un'email di richiesta informazioni, ringraziandolo per avermi contattato, scrivendo che ricevuto la sua richiesta e che sarà mia cura rispondere al massimo in 24 ore nel frattempo lo invito a leggere magari degli approfondimenti disponibili in rete sul sito aziendale o sul blog. Questa tecnica ha portato a concludere dei contratti sentendomi dire: Lei è stato tempestivo ed esaustivo e al telefono mi ispira fiducia, bene scelgo Lei e la Sua azienda.
Quanto scritto viene avvalorato da un articolo che proprio oggi ho letto sul sito www.pmi.it, l'articolo può essere letto cliccando il link . Riporto una parte di questo articolo:
.....il criterio chiave per la scelta di un fornitore in Rete è proprio la rapidità dei suoi tempi di risposta. L'84% degli utenti intervistati ha dichiarato di aspettarsi una risposta a eventuali propri quesiti entro 24 ore. E soltanto il 16%, in caso contrario, si reputa comunque soddisfatto. Ben il 44% ha ammesso di rivolgersi altrove dopo un silenzio di 24 ore. Poco male, visto che addirittura il 19% attende appena 15 minuti. Soltanto il 15% aspetta almeno un giorno prima di rivolgesi ad un'altra azienda........

30 gennaio 2008

Devi domiciliare la tua impresa o la tua ditta? 39 sedi a tua disposizione

Cercare una sede per domiciliare la propria impresa oggi è molto facile. 39 centri uffici mettono a disposizione dei propri clienti il proprio recapito come sede di impresa. Che si parli di domiciliazione postale o di domiciliazione legale tutte le informazioni possono essere ottenute contattando il numero verde 800 090 130 o visitando il sito internet
www.domiciliazione.com. La pianta sotto riportata tutte le 39 sedi attive al momento: 1 in Svizzera (Lugano) e 38 in Italia (Roma, Milano, Bologna, Torino, Napoli, Firenze, Modena, Brescia, Lecce, Catania, Cosenza, Padova, Carpi, Prato, Conversano, Turate, Rozzano, Schio)



Visualizzazione ingrandita della mappa

29 gennaio 2008

Il nostro blog sul cellulare


Navigate in internet con il vostro cellulare?

Se non lo avete mai fatto, potrebbe essere una buona occasione per vedere il nostro blog. Seguendo i consigli di Maestro Alberto e usando il servizio web di Mofuse Grow, ho convertito il nostro blog in un blog raggiungibile anche da qualsiasi cellulare abilitato alla navigazione in internet. Ovviamente il blog è in formato ridotto, ma il risultato finale è molto carino (ho provato personalmente) per un'anteprima di come compare il blog potete cliccare l'indirizzo web del blog http://ufficiarredati.mofuse.mobi/ o l'immagine del telefonino.

28 gennaio 2008

Very Office a Prato: uffici arredati, sale riunioni, segretaria virtuale, domiciliazione legale e molto altro ancora......

Il business center di Prato, inaugurato il primo dicembre 2007, sta già riscuotendo successo con la sua attività. Oltre ai servizi di noleggio uffici arredati, sale riunioni, servizio di segretariato virtuale e domiciliazione postale, il centro si occupa anche di studio immagine aziendale e marketing, con la possibilità di abbinare anche la consulenza per ristrutturazione dei locali.
A tal proposito riportiamo le parole testuali di Cinzia Cresti:
“Il nostro servizio “Start to move” è stato creato per aiutare le aziende a presentarsi sul mercato con un’immagine adeguata al prodotto venduto o addirittura aiutiamo le aziende che devono cominciare la loro attività, eseguendo studi di fattibilità sull’idea che il cliente vuole realizzare, anche con ricerche di mercato.
Passiamo poi allo studio dell’immagine grafica coordinandola con gli ambienti che devono accogliere l’attività stessa.
Affianchiamo lo studio dell’immagine ad uno studio di fattibilità finanziaria.
Tutto questo viene realizzato con le figure già esistenti all’interno di Very Office.
Devo dire che questo servizio, nato quasi per caso, è molto richiesto, soprattutto in caso di attività particolari.
Capita infatti, che il cliente ha un’idea, ma non sa da cha parte cominciare.
Con noi inizia un percorso che lo aiuta inizialmente a capire se la sua idea è attuabile, e lo accompagna fino all’apertura dell’attività.
La nostra attività sta riscuotendo un buon successo, abbiamo infatti chiuso dei contratti e abbiamo diverse trattative in corso, anche grazie alla presenza su Uffici Arredati".
Cinzia Cresti & Catia Coppini sono a disposizione per qualsiasi informazione: Tel 0574 61341, email info@veryoffice.it
Eva Luberto - MBCenter Srl

Res Studium :Ricerca e Selezione Personale a Modena e Reggio Emilia

Pubblichiamo la seconda parte dell'intervista fatta al Dottor Tagliazucchi, titolare di Res Studium, Società di Ricerca e Selezione del Personale. L'intervista è apparsa sulla rivista periodica "Giornale delle Imprese", iniziativa editoriale di Key Media Group.
E' un nostro cliente del servizio di segretariato virtuale da marzo 2004.
La prima parte si può leggere cliccando qui...

Situazione Attuale del Mercato del Lavoro
Dal nostro osservatorio, il mercato del lavoro, dopo gli alcuni anni di flessione, ha ripreso dalla metà del 2004 un andamento positivo, non ancora consolidato ma sicuramente evidente soprattutto per quanto riguarda i giovani forniti di buoni strumenti di base (laurea "forte", cultura informatica e conoscenza fluente dell'inglese). In particolare oggi le aziende richiedono e danno per acquisita una conoscenza della lingua inglese realmente fluente, quindi sono viste con particolare favore le esperienze prolungate all'estero nel corso degli studi universitari (Progetto Erasmus o stage per redazione della tesi).
Ancora in fase di crescita è la ricerca di persone già professionalmente mature, che à rimasta comunque sempre sostenuta per le figure di funzionari commerciali in particolare rivolte ai mercati esteri. Quello che è interessante è che negli ultimi due anni molti nuovi inserimenti aziendali sono stati legati allo sviluppo di nuovi progetti aziendali e all'inserimento di nuovi prodotti sul mercato.
Per chi cerca lavoro come muoversi e quali strumenti utilizzare (giovani in cerca di prima occupazione, persone con esperienza attualmente non occupati, persone occupate che cercano di migliorare la loro posizione)?
Chi cerca lavoro deve privilegiare nella sua ricerca interlocutori seri e, oltre ovviamente al contatto diretto con le aziende, è opportuno che si rivolga a Società di Selezione di Personale Autorizzate dal Ministero del Lavoro o ad Agenzie per il Lavoro Autorizzate. Per quanto riguarda le Società di Selezione poi è bene rivolgersi a quelle che aderiscono all'Assores (Associazione delle Società di Ricerca e Selezione Personale) che sono tenute al rispetto del codice di etica previsto dall'associazione stessa a garanzia delle aziende clienti, ma soprattutto dei candidati.
Le figure professionali maggiormente richieste dalle imprese?
Pur essendo locati a Modena abbiamo diverse importanti aziende nella provincia di Reggio Emilia che, considerato che nella nostra zona ovviamente la tecnologia la fà da padrone cercano in prevalenza tecnici con titoli di studio specifici (ad indirizzo meccanico, elettronico o ancor meglio meccatronico) o commerciali con competenze tecniche sono sempre in testa alla top ten; l'esigenza di razionalizzazione organizzativa e dei flussi informativi sta poi alla base della ricerca di figure altamente professionalizzate nell'area controllo di gestione, della pianificazione delle operations sistemi informativi (in particolare mondo erp)
Consigli utili per chi deve affrontare un colloquio di selezione.
Tra i tanti .. direi essere se stessi, non mentire, perchè spesso si ha di fronte un professionista in grado di cogliere eventuali incoerenze o contraddizioni originate da un approccio non naturale al colloquio,esprimere chiaramente le proprie aspirazioni e motivazioni ..,soprattutto avvicinarsi al colloquio sempre con curiosità e predisposto ad ascoltare il proprio interlocutore ... e ovviamente con mentalità vincente. Le aziende assumono i vincenti ... non gli altri.
Cosa deve fare chi vuole entrare in contatto con voi?
Innanzitutto visitare il nostro sito www.resstudium.it dove periodicamente alla pagina riservata ai candidati pubblichiamo le nostre ricerche. Poi inviarci un curriculum, meglio per posta elettronica. Normalmente tutti coloro che ci inviano un curriculum ricevono da noi una risposta. Dopo di chè siamo noi che chiamiamo le persone di interesse per le ricerche in corso e provvediamo all'inserimento nei nostri archivi dei profili ricevuti. Comunque nessun nominativo viene segnalato alle aziende clienti senza prima aver in merito interpellato la persona interessata.
Tutto questo ha un costo?
Assolutamente no. Noi siamo consulenti aziendali e quindi, oltre che per legge, è la natura stessa del nostro ruolo che ci vieta di chiedere o riscuotere denaro da chi entra in contatto con noi per la ricerca di una nuova occupazione.
Per informazioni contattare il numero di telefono +39.059.820.728 o email info@resstudium.it
Eva Luberto - MBCenter Srl

27 gennaio 2008

Google ha cambiato i risultati della ricerca.Ve ne siete accorti?





Ieri cercando su google la parola uffici arredati roma, ma la ricerca vale anche per altre città mi hanno colpito i risultati proposti da google che riporto nell'immagine sopra. Sono notevolmente aumentati gli inserzionisti commerciali che nell'elenco iniziano con Ufficio srl, Pick Center, Executive fino all'Assopetroli. Gli inserzionisti commerciali sono quelli che google espone attraverso la partnership con Seat Pagine Gialle. Due considerazioni: le url proposte in prima pagina non cambiano ma certo che per leggerle tutte occorre scorrere una pagina più lunga, seconda e più importante considerazione quali sono i criteri che determinano l'ordine proposto? L'investimento in Seat pagine gialle online (molto probabile) o criteri di tipo qualitativo?Certo che se l'esposizione dei risultati non cambierà andranno riconsiderate anche le forme di investimento su Seat.

Mi sono permesso di ripetere la ricerca su paginegialle.it (cercando uffici arredati roma) e i risultati non sono gli stessi di quelli sopra proposti, li riporto nell'immagine sotto. Le vostre riflessioni in merito?




La ricerca potete ripeterla anche per uffici arredati Milano e il risultato non cambia.