8 febbraio 2008

Attenzione allo smaltimento di toner e cartucce



Nei nostri centri prolificano stampanti multifunzione nostre e dei nostri clienti, come conseguenza regolarmente ci sono cartucce nere o a colori da sostituire. Ne avevamo parlato in passato (post) ne torniamo a parlare ribadendo che le cartucce sono rifiuti speciali non pericolosi che non possono essere dispersi nell'ambiente. Le cartucce non rigenerabili o che non vogliamo rigenerare devono essere consegnate al rivenditore al momento dell'acquisto di un altro prodotto o smaltite in contenitori appositi. In considerazione dei volumi consumati nei centri uffici a volte lo smaltitore può consegnare un apposito contenitore e periodicamente passare per il ritiro. Ribadiamo quanto già detto in passato il centro uffici "risponde" delle cartucce che i clienti gettano in modo incauto nel cestino o nell'indifferenziato. Iniziativa molto utile - di cui sotto riporto foto - è quella della Hp, nella scatola della nuova cartuccia abbiamo trovato una busta di carta pre intestata ove inviare la cartuccia esausta.
Stupisce che la cartuccia vada spedita in Francia a Roissy.....forse in Italia non siamo in grado di riciclare.

7 febbraio 2008

Attenti ai contratti a rinnovo tacito ma con incrementi...troppo alti

Casualmente abbiamo scoperto controllando i contratti che abbiamo in essere con Seat Pagine Gialle (pagine gialle online, pronto pagine gialle) che nei contratti a rinnovo tacito negli anni scorsi e anche in quelli di quest'anno la società ha applicato un incremento da un anno all'altro anche del 15%. Nel contratto, Seat prevede un incremento da un anno all'altro pari all'incremento Istat piu' uno spread ma con un limite intorno al 5,5%-6%. Seat nei contratti a rinnovo tacito deve inoltre inviare via posta o email copia della cedole dell'inserzione. Non inviando questa comunicazione il cliente/inserzionista non è in grado di controllare la stessa e non è in grado di conoscere il nuovo costo inserzione. Vi invitiamo per tanto nel caso di contratti a rinnovo tacito a verificare le fatture dello scorso anno e le nuove fatture ricevute o che riceverete e se riscontrate un incremento anomalo contattate il call center e aprite una segnalazione. Tempo di attesa medio per essere ricontatti da riscontri reali 2/3 mesi. Se la contestazione è accettata riceverete nota di accredito e poi (noi siamo in attesa) accredito in conto. Questa segnalazione di cattivo costume Seat trova risconti in colleghi non solo di Modena, ma anche di Padova e Roma a dimostrazione che forse è un abitudine diffusa ed un modo per aumentare i ricavi.

Procedura per scrivere un post

1-Cliccare in alto a destra del blog il pulsante ENTRA
2-Scrivere email e password in ACCEDI CON IL TUO ACCOUNT GOOGLE. Se non si possiede l’autorizzazione ad accedere bisogna richiedere un “invito a contribuire al blog” inviando un’email a info@ufficiarredati.it. Si riceverà un’email di autorizzazione che invita a fornire contributi nel blog
3-Seguire le istruzioni presenti nell’email e procedere alla registrazione
4-Per poter scrivere dei post seguire le indicazioni del punto 1 e 2
5-Dopo aver inserito email e password si può scrivere un nuovo post cliccando NUOVO POST
Ricordiamo:
° di mettere in fondo alla pagina del post le ETICHETTE, sono le parole chiave che nelle ricerche degli utenti con i motori di ricerca portano visibilità al vostro sito web, ai vostri post, al vostro lavoro.
° di non scrivere post uguali ad altri già on line, è necessario che siano originali, se si prende spunto da altri devono essere integrati o modificati citando comunque sempre la fonte.
Per commentare i post altrui non bisogna registrarsi, si clicca sul pulsante COMMENTI presente in ogni post. Il commento sarà pubblicato dopo controllo dell’autore del blog.
Eva Luberto - MBCenter Srl

15 febbraio 2008: giornata mondiale del risparmio energetico

Desideriamo informare che Ariani & Partners Business Lounge ha aderito all’iniziativa “M’illumino di meno”, una grande giornata di mobilitazione internazionale per abbattere gli sprechi energetici, che si svolgerà il 15 febbraio 2008 in occasione della “Quarta giornata del risparmio energetico”.
Pertanto il 15 febbraio nei nostri uffici e sale riunioni per tutta la giornata verranno abbassate le luci riducendole allo stretto necessario, i corridoi saranno rischiarati a lume di candela, e verranno eliminati tutti i dispositivi elettrici non strettamente indispensabili.
L’iniziativa giunta alla sua quarta edizione ha visto un crescente interesse da parte sia del mondo pubblico che di privati che si sono impegnati attivamente in questa coinvolgente “gara etica” e di buone pratiche ambientali. Nel 2007, ad esempio, il “silenzio energetico” coinvolse simbolicamente anche le principali piazze e monumenti di tutta Italia: a Roma si spensero il Colosseo, il Pantheon, la Fontana di Trevi, il Palazzo del Quirinale, Montecitorio e Palazzo Madama, a Verona l'Arena, a Torino la Basilica di Superga, a Venezia Piazza San Marco, a Firenze Palazzo Vecchio, a Napoli il Maschio Angioino, a Bologna Piazza Maggiore, a Milano il Duomo e Piazza della Scala, tanto per citare qualche esempio.
L’edizione scorsa, il 16 febbraio 2007, ha portato ad un abbassamento di potenza sulla rete nazionale di ben 300 Megawatt equivalente a 5 milioni di lampadine.
La nostra partecipazione vuole richiamare l’attenzione di tutti noi sull’evitare gli sprechi di energia elettrica, dimenticando luci accese soprattutto quando si lasciano gli uffici o spazi che non si usano, accendendo lampade in pieno giorno quando non è assolutamente necessario, lasciando accese attrezzature tecniche inutilmente.
Un piccolo contributo di ciascuno di noi per razionalizzare i consumi d'energia e di risorse: dai piccoli gesti quotidiani agli accorgimenti tecnici che ognuno può declinare a proprio modo per tagliare gli sprechi.
Per saperne di più www.caterueb.rai.it
Business Lounge - Fiammetta Ariani & Partners

6 febbraio 2008

Aprire la partita iva senza spostarsi dal proprio ufficio?

Aprire la propria partita o richiedere il numero di partita iva è possibile farlo senza lasciare il proprio ufficio. Da questo mese offriamo un nuovo servizio svolto in collaborazione con lo Studio Associato Piroli, professionisti, imprese che desiderano avviare una nuova attività e hanno bisogno della partita iva possono richiederci questo servizio al costo di € 100,00+Iva. E' sufficiente inoltrarci: copia di un valido documento di identità - copia del codice fiscale - comunicarci il proprio domicilio fiscale - fornirci indicazioni circa il tipo di lavoro che dovrà essere svolto per la determinazione dei codici Ateco - inviarci firmato il modello dell' Agenzia delle Entrate che vi sarà da noi inviato a mezzo posta elettronica. Il tutto viene svolto in pochi giorni e ogni scambio di documento può avvenire via posta elettronica, per maggiori informazioni 800 090 130 o info@domiciliazione.com.
Al servizio di apertura partita iva può essere aggiunto il servizio di domiciliazione postale o legale e l'innovativo servizio di contabilità a distanza. Tutti i documenti amministrativi possono essere inviati via email (scannerizzati), via posta prioritaria dopo averne fatto copia. Il servizio è attivo in contabilità semplificata e in contabilità ordinaria per ditte individuali, lavoratori autonomi e società.
Per maggiori informazioni è attivo il numero verde 800 090 130 dal lunedì al venerdì dalle ore 8.45 alle ore18.30.

Devi aprire un centro ufficio? Vuoi investire nel tuo business? Nasce l'incubatore per i centri ufficio

Con il mese di febbraio parte una nuova iniziativa del portale Uffici Arredati, apre l'Incubatore dei Centri Uffici-On-Line.

Ma cos'è e di cosa si tratta?


L'idea è quella di potervi aiutare a creare un’impresa (o ad ampliarne una esistente) attorno ad un’idea: quella di costituire un’azienda con oggetto la gestione di uffici arredati o anche semplicemente la gestione di servizi di segretariato telefonico.


Il presupposto è l'attivazione di un servizio completamente gratuito curato dalla collega Lucia Piccolo di Management Service di Lecce (curriculum vitae in sintesi nella parte bassa del post)di segnalazione gratuita di bandi, aiuti, sostegni, fondi, finanziamenti per quel settore imprenditoriale dei servizi alle imprese rappresentato da un Business center, fornendo una soluzione per affrontare le numerose difficoltà che un'impresa trova davanti a sé nel campo della ricerca e approvvigionamento dei finanziamenti agevolati nazionali, europei e regionali.

Periodicamente attraverso il blog, le email saranno fornite informazioni su bandi in essere, nuove risorse stanziate, una sorta di circolare informativa a cadenza mensile in genere il 15 esimo giorno del mese. Per poter ricevere queste utili e gratuite informazioni si può inviare un'email info@ufficiarredati.it o a info@management-service.it

Le formule previste dall’ incubatore di Centri uffici on-line sono due:
- un primo orientamento on line sugli incentivi fruibili in relazione alla tipologia della propria impresa, alle spese di investimento programmate e al territorio d’appartenenza reso a titolo completamente gratuito, previo contatto telefonico al numero 800 090 130 (tempo di risposta previsto entro 7 gg. dalla richiesta). In questa sede verranno dati dei pareri di massima intorno alla fattibilità e alla riuscita del progetto.
- un secondo step a pagamento di istruttoria ed elaborazione del business plan on line per vedere finanziato il proprio progetto. Il costo del servizio prevede due voci: un rimborso spese e una percentuale sul finanziamento ottenuto. L'entità del rimborso spese e della percentuale varia in relazione alla legge di riferimento, alla complessità del progetto e al livello di investimenti previsti. Il rimborso spese iniziale può oscillare da 400 a 3 mila Euro, mentre la percentuale può variare dal 2% al 5% e va riconosciuta soltanto se il progetto viene approvato.

5 febbraio 2008

Caparra confirmatoria si perde con la disdetta

Riportiamo in questo post una sintesi di un articolo pubblicato da Maurizio Di Rocco lunedì 28 Gennaio all'interno del quotidiano il Sole 24 ore con riferimento all'annullamento di una prenotazione di una camera di albergo avvenuta pochi giorni prima del soggiorno. Potendo estendere il caso al noleggio di sale riunioni e al noleggio di uffici arredati ci sembra interessante porre chiarezza sui termini utilizzati. Premettendo che in sede di prenotazione, il versamento di una somma di denaro è una caparra confirmatoria (articolo 1385 del codice civile), qualora il cliente annulli la prenotazione l'albergatore o il direttore del centro uffici/business center ha diritto di trattenere per intero la somma ricevuta. Se l'annullamento della prenotazione fosse da imputare all'hotel o al business center questi è tenuto alla restituzione del doppio della caparra versata dal cliente al momento della prenotazione. La caparra è quindi una predeterminazione del danno derivante dal non adempimento del contratto (un risarcimento immediato per inadempienza di una delle parti), e per tale ragione la parte "lesa" non dovrà provare l'entità dei danni subiti che saranno commisurati alla caparra o al doppio della stessa (cliente). Tutto ciò non impedisce che la parte dannegiata possa agire per ricevere un risarcimento maggiore, ma dovrà dare prova dei maggiori danni subiti. Qualora il contratto venga adempiuto, la caparra confirmatoria potrà essere restituita o imputata alla prestazione.

Parlano di noi: RentOffice - Salerno

UFFICI FITTASI!
Nella suggestiva location di Mercatello, Salerno ha vissuto una vera e propria innovazione per quanto riguarda il fitto degli uffici. Da un’ idea del Cavaliere Massimo Pellegrino si è concretizzato “RentOffice” ovvero il noleggio di un vero e proprio ufficio funzionante, con tanto di telefono, fax e segretaria.




Ospiti del Cavaliere Pellegrino e dell’avvenente consorte - amministratrice della società si notano presenze illustri come quella dell’ On. Mario Lettieri, del Vice Sindaco di Salerno Eva Avossa, del Presidente della Confcommercio Guido Arzano, del Consigliere Alfonso Bonaiuto, di alti esponenti delle istituzioni locali e delle forze dell' ordine, di Teodoro Maffia della locale radio Bussola 24, di Rocco Cascini responsabile commerciale TND Salerno.


Pubblicato sul periodico nazionale Pocket gennaio 2008

Contatti del mese di Gennaio per il network uffici


Il grafico a torta rappresenta la distribuzione dei contatti che abbiamo ricevuto direttamente presso la sede di Modena. In alcuni casi si tratta di richieste pervenute a mezzo form presente sul sito ufficiarredati.it e sul sito italyofficerental.com, in altri casi di contatti telefonici ricevuti al numero verde 800 090 130 in cui il chiamante ci ha comunicato la fonte da cui ha trovato il nostro numero. Ovviamente questi contatti si riferiscono esclusivamente ad inoltro di email e contatti con la sede di Modena e non fanno riferimento (sono informazioni in possesso di ogni centro) a contatti diretti con i business center aderenti.Da questo mese tra le fonti compaiono anche il "minisito" www.ufficiotemporaneo.com e www.italyofficerental.com oltre questo blog.
Il mese di Gennaio 2008 rappresenta il mese con il più alto numero di richieste informazioni e/o preventivi dal Dicembre 2005, quando cioè ufficiarredati.it è online

4 febbraio 2008

Visite e pagine viste del blog al 31 Gennaio

Continua senza sosta - ne siamo veramente felici - la crescita di questo blog stabilmente presente anche nelle ricerche con Google nelle prime pagine. Come abbiamo già fatto a fine anno con la fine del mese di Gennaio riportiamo il numero di visitatori e le pagine viste di questo blog nel periodo Giugno 2007 - Gennaio 2008.
Avevamo lasciato il blog in novembre con 1.218 visitatori, in dicembre abbiamo raggiunto le 1.800 unità e nel mese di gennaio sono stati 2.300 i visitatori. Contemporaneamente il numero di pagine viste è salito da 2.500 pagine di novembre a quasi 4.000 pagine di gennaio come dimostrano i due grafici seguenti.







3 febbraio 2008

Terza tappa per “L’umorismo ai tuoi piedi”


Per tutto il mese di febbraio sarà possibile ammirare, presso gli spazi del centro O&A Centro Affari, una nuova personale: quindici opere grafiche riguardanti satira politica e di costume, appartenenti al celebre caricaturista Franco Bruna.
Famose ma soprattutto divertenti le sue caricature dei personaggi politici di maggior spicco: inconfondibile il suo tratto che assieme ad un naturale talento e senso dell’umorismo lo porterà a collaborare con importanti testate, Gazzetta dello Sport, Corriere della Sera, Espresso e Panorama.
Un occasione imperdibile questa esposizione di Franco Bruna ospitata, dall’ 1 fino al 29 febbraio, dal centro O&A Centro Affari.

Numerosi sono gli autori che parteciperanno alla rassegna Igor Bruna, Marilena Nardi, Fabio e Franco Bacci (Bac),Luciano Luccarini, Roberto Mangosi, Marco Fusi, Giovanni Beduschi, Pietro Francioso, Gianni Audisio, Stella Mei (Starlet), Zap & Ida, Liviano Riva, Lele Corvi, Aldo Bortolotti, e tanti altri. Politica, costume e società saranno gli argomenti trattati, in un’ esposizione permanente che ogni mese cambierà la propria veste, esponendo personali sempre diverse; L’umorismo ai tuoi piedi’, ospitata nei locali di ’O&A CENTRO AFFARI’, accompagnerà il centro e la città di Carpi per tutto il 2008.
La rassegna è dedicata agli amanti della satira e soprattutto a coloro che cercano un sorriso, in modo semplice, con una caricatura o un’ illustrazione; naturalmente ad ingresso libero, è invitato chiunque, dal cliente del centro all’appassionato di vignettistica, al semplice visitatore, a fermarsi anche solo per un’occhiata, concedendosi il piacere di un sorriso.

“L’ umorismo ai tuoi piedi’’ realizzata con la collaborazione dei “Locali del Sorriso’’ avrà luogo presso gli spazi di O&A CENTRO AFFARI’’, viale L.Ariosto 14/B a Carpi –Mo-.
La mostra, con ingresso libero seguirà i seguenti orari: dal lunedì al venerdì 8.30/12.30 -14.30/19.00.
Per informazioni: 059.687750