21 marzo 2008

Immobiliare vola a Torino



Da Italia Oggi del 12 Marzo riportiamo alcune informazioni circa il mercato immobiliare a Torino. La Federazione italiana dei mediatori e agenti d'affari ha rilevato nel 2007 una crescita del prezzo delle case vendute del 8,8% in controtendenza rispetto al mercato italiano. I motivi sembrano riconducibili ai futuri completamenti della Tav Milano/Torino e agli effetti ancora delle Olimpiadi.
Per quello che ci riguarda, il mercato degli uffici, viene rilevato invece per il primo semestre 2007 un calo del 12% delle vendite. Questo dato come può essere interpretato alla luce del fatto che noi noleggiamo uffici? Non abbiamo dati sul volume degli affitti, ma possiamo presumere che se le vendite calano per ridotte disponibilità economiche, per l'incertezza dell'economia torinese, per un calo di nuove attività e studi forse l'incertezza potrebbe spingere il cliente verso il noleggio. Il vantaggio? Costi certi facilmente quantificabili, contratti flessibili, possibilità di adeguare lo spazio alla crescita della propria attività.Oltre questo i nostri soliti plus:servizi a 360 gradi, un'unico fornitore (noi), linee telefoniche e internet subito attive, il presidio del nostro ufficio da parte di personale qualificato di segreteria.
Potrebbero darci indicazione i colleghi dei centri ufficio di Torino?

20 marzo 2008

GRANDI NOVITA' PER LE IMPRESE DI PRODUZIONE DI BENI E SERVIZI.



Sei un giovane con età compresa tra i 18 ei 35 anni?
Vuoi costituire una nuova impresa o ampliarne una già esistente?

BENE!!!!!!!!

Finalmente giungono importanti novità nel settore riguardante la fornitura di servizi alle imprese, tutti coloro che vogliono creare o ampliare un’attività imprenditoriale già esistente, possono usufruire di alcune importanti e concrete agevolazioni finanziarie (su tutto il territorio nazionale) consistenti in contributi a fondo perduto e mutuo a tasso agevolato concesso entro i limiti stabiliti dall’Ue in relazione alla localizzazione, al settore di attività e alla dimensione dell’impresa.
Le spese ammissibili per i servizi alle imprese sono diverse come: studio di fattibilità, opere edilizie (incluse spese di progettazione e oneri di concessione), altri beni a utilità pluriennale, e ancora, vengono finanziate le spese di gestione consistenti in contributi a fondo perduto concessi entro il limite massimo di 100.000 euro, in regime de minimis, a copertura delle spese di funzionamento sostenute nella fase di avvio dell’iniziativa agevolata.
Maggiori indicazioni saranno disponibili nel prossimo numero della Finanzi@mail che verrà pubblicato entro il prossimo 15 aprile, ciò non toglie la possibilità a chiunque sia interessato a ricevere immediatamente informazioni dettagliate relative alle diverse agevolazioni disponibili, contattandoci tramite mail all’indirizzo: info@management-service.it

Un augurio di Buona Pasqua,

Daniele, Management Service Lecce.

Risparmio energetico, rispetto dell'ambiente nei centri ufficio

Vi voglio raccontare cosa abbiamo fatto al Michelangelo Business Center in questi mesi. Siamo partiti da un presupposto contrarre alcuni costi fino ad ora considerati fissi e semivariabili, nello specifico l'energia elettrica. Dico fissi perchè pur consapevole che il costo dell'nergia è correlato all'uso, un centro ufficio deve lavorare e un certo consumo di energia è sempre presente (costo fisso). Abbiamo cercato di agire sulla parte semivariabile ossia su quella che può essere omessa o contratta, è necessario far presente che operiamo su 1200 mq e che abbiamo due distinti impianti, un impianto che serve sale riunioni e area catering - in minima parte gli uffici - ed un impianto che fornisce energia agli uffici e ai luoghi comuni. L'energia richiesta è di circa 55 kw in quanto l'estate l'impianto di condizionamento assorbe molta energia. Fino a metà dell'anno 2007 l'impianto come tutti, si attivava e disattiva con il timer, abbiamo deciso di intervenire nei periodi di festa e nel week end spegnendo completamente l'impianto riscontrando che lo stesso per tornare a regime impiega circa 15 minuti. Questo tipo di intervento è fattibile in periodi di accensione riscaldamento,ma non condizionamento che richiede un tempo molto più lungo per tornare a regime.Cosa è successo?
Dai dati dell'ultima bolletta siamo passati da un consumo medio giorno di Kwh di 216 in settembre (condizionamento accesso), 124 in ottobre (condizionamento spento e parzialmente il riscaldamento), 197 in novembre (riscaldamento acceso) ai 133 di dicembre (spegnimento totale durante festività), 93 in gennaio (spegnimento totale durante festività), 167 in febbraio (azienda a regime come a novembre ma con spegnimenti totali e consumo inferiore del 15,2%). Il dato più evidente è che la bolletta del mese di febbraio 2008 pur in presenza di aumenti del costo dell'energia, di un giorno lavorativo in più dello scorso anno è comunque inferiore a quella dello stesso periodo del 2007.
Abbiamo quindi ridotti i costi di budget e rispettato l'ambiente senza intaccare la qualità del servizio offerto ai nostri clienti.

19 marzo 2008

Buona Pasqua da Uffici Arredati

A tutti voi, responsabili dei business center, segretarie, collaboratori, auguriamo una felice e serena pasqua in compagnia dei vostri cari....e visto che in queste occasioni non manca mai un uovo di cioccolato.... vi auguriamo di trovare quello che più desiderate...
Buona Pasqua da tutti noi della MBCenter Srl .


Eva Luberto

18 marzo 2008

Web Marketing... Valutiamo insieme!

Con piacere vorrei condividere con tutti voi , in particolar modo con chi come me ha iniziato da poco quest’attività, tre gratificanti esperienze professionali che ho avuto modo di avere grazie all' immediata e costante visibilità che viene data ai nostri Centri da Uffici Arredati. La scorsa settimana, tre qualificate aziende rispettivamente di Torino, Roma e Salerno, hanno contattato il mio centro conoscendolo attraverso le informazioni presenti sul portale di Uffici Arredati , e con le quali ho anche intrapreso rapporti lavorativi. E’ una grande soddisfazione ospitare aziende fuori regione ma vorrei evidenziare che avere una simile opportunità in così breve tempo dall’apertura del centro è merito dell’ esperienza, della professionalità e della notorietà che Uffici Arredati mette a disposizione dei propri membri. Per quanto riguarda l’azienda locale salernitana, poter essere stata raggiunta tramite un così affermato portale rappresenta un valido biglietto da visita e un’efficace fonte di divulgazione di una realtà tanto innovativa come quella degli uffici a tempo specialmente qui a Salerno, andando oltretutto a rafforzare l’investimento pubblicitario aziendale sostenuto (brochure, spot radiofonici e televisivi, cartellonistica, pubblicità sui pullman, fiere, sponsor squadra di calcetto serie C, sponsor squadra di pallavolo serie B).
Perché non chiedere a Gianluca Mastroianni di organizzare una strategia di web marketing attraverso il loro database avendo il sito ufficiarredati.it così grandi potenzialità ed essendo così ben posizionato? Potremmo in questo modo raggiungere i visitatori del sito e provare a renderli nostri clienti. Per raggiungere un tale obiettivo ci vorrebbero anni di duro lavoro e conoscenza del settore, Uffici Arredati ha già tutti i presupposti per fare ciò ed anche oltre!

Buon lavoro e Auguri di Buona Pasqua!

Olimpia De Franciscis

17 marzo 2008

Corsi, convegni, congressi presso i centri ufficio, l'iva come la gestiamo?

Riprendiamo un argomento trattato in un precedente post e relativo all'iva sostenuta in occasione di prestazione alberghiere e ristorative connesse con la parteciapazione a convegni e congressi.
Dal primo gennaio del 2008 la percentuale di iva detraibile sale al 100% per le spese alberghiere e di ristorazione attinenti alla partecipazione ad attività cogressuali. Anche se la norma non lo prevede, si ritiene che la detrazione possa essere estese alle spese sostenute per poter partecipare al congresso e quindi sostenute nel giorno precedente e successivo (ci riferiamo sempre agli stessi servizi di cui sopra). Quest'argomento interessa i centri ufficio che dispongono di sale con capienze medie e grandi e che ospitando congressi spesso si interfacciano con i clienti che non conoscono questa norma e che ritengono - a torto - che l'iva sia detraibile solo nella misura del 50% e che quindi ritengono il restante 50% non detraibile.

16 marzo 2008

Uffici temporanei, aggiornato il sito

Italy Office Rental da ieri è stato aggiornato con le nuove sedi di Imperia (Business Palace), Bologna (Easy Office) e sono state aggiornate le schede di Daily Office Bologna (nuovo logo, nuovo nome del centro) e Centro Uffici Immobiliare Carletto (nuovo sito internet).
Sono online le schede italiane dei centri e la versione inglese degli stessi; attualmente il numero dei centri uffici aderenti al portale del noleggio di uffici è di 41, suddivisi in 11 regioni in Italia ed 1 in Svizzera. Il numero verde nazionale per prenotazioni e informazioni è sempre 800 090 130.