8 agosto 2008

Siti uffici arredati, velocità di caricamento

Nel quotidiano lavoro chiediamo a chi ci sviluppa e realizza il nostro sito web di garantirci posizionamento e visibilità al nostro sito nella convinzione che siano gli unici elementi che possano garantirci nuovi visitatori e magari nuovi contatti. Viene spesso dimenticato però che un sito web deve essere caricato velocemente, e che tempi di caricamento compresi tra 5 ed 8 secondi fanno perdere circa 1/3 dei nostri visitatori. Per questa ragione vi segnalo questo sito che fornisce indicazione sulla velocità di caricamento di un sito internet, indirizzo www.selfseo.com/website_speed_test.php.


Di seguito riporto due immagini con due schermate web, 10 siti internet, tra alcuni presi a caso tra quelli presenti nel portale:
















8 siti hanno un tempo di caricamento inferiore al secondo, 1 supera il secondo, mentre un altro "pericolosamente" si avvicina ai 4 secondi. Da questo controllo il premio di sito più veloce va a Best Ideas (uffici arredati, uffici temporanei a Pescara). Il sito Selseo, in lingua inglese fornisce anche qualche suggerimento per ridurre i tempi di caricamento. Aggiungo che Google, sembra orientato sulla strada di premiare i siti a più veloce caricamento.

7 agosto 2008

Centro uffici Modena, centro uffici Roma visti dall'alto


Avete mai visto il vostro centro uffici dall'alto con foto aerea? Qui 2 esempi,l'immagine del centro uffici di Roma,Ufficio Srl della Magliana e la foto della MBCenter di Modena.
Le due foto sono estratte dall'applicativo di Google molto noto, Google Earth. Ho aggiunto un marker giallo nella foto e nel software, si possono aggiungere informazioni come telefono, sito internet, email. Alcune informazioni le fornisce Google Earth, cercando ad sempio fra le attività centro uffici, fornisce una mappa d'Italia con attività identificate dal motore di ricerca come centro uffici.

Probabilmente oggi l'utilizzo dell'applicativo è molto ridotto per il nostro settore, però dobbiamo ragionare considerando la veloce diffusione della navigazione web dal telefonico, l'arrivo dell'Iphone.
Se 5 anni fa pagine gialle erano leader, oggi lo sono i motori di ricerca, ma la tendenza è verso informazioni non statiche. Quindi youtube, social network, blog, motori che cambiano con i giudizi degli utenti, uso di immagini, video.... Bisogna ragionare anticipando o seguendo le tendenze di mercato.
Se volete la vostra foto aerea ma non avete google Earth inviatemi un'email a info@ufficiarredati.it

6 agosto 2008

Oscar Sacchi è..Tremendo !


Un’ agenda ricca di contenuti, illustrazioni, colori, citazioni e storie: Tremenda voglia di vivere è un diario pensato per un pubblico adolescente, 16 mesi e 512 pagine che accompagneranno lo studente per l’intero anno scolastico e oltre.
Questa agenda è realizzata dalla Fondazione Exodus Onlus ed è curata personalmente da Don Mazzi, famoso sacerdote, giornalista, scrittore e pedagogista nonché fondatore dell’Associazione Nazionale di Promozione Sportiva delle Comunità, membro del Comitato scientifico per l’Anno Internazionale della Famiglia della Regione Veneto e Presidente della Fondazione Exodus Onlus.
Comprendere gli altri, soprattutto adolescenti e bambini è la sua missione di vita: Don Mazzi è infatti specializzato in psicologia, psicanalisi, psicopedagogia.
Nel 1980 fonda la comunità Exodus per il recupero dei tossicodipendenti.
Famoso ospite di trasmissioni televisive, nel 2003 crea un blog (antoniomazzi.blog.tiscali.it) per diffondere i propri pensieri e far conoscere le proprie iniziative, come il progetto del diario “Tremenda voglia di vivere; attento osservatore dei cambiamenti della società, comprende che internet è ormai uno strumento indispensabile per comunicare con i giovani.
Il tema di Tremenda 2008-09 è l’avventura: sfogliando l’agenda troviamo i racconti di grandi storie, come quella di Ambrogio Fogar, Giancarlo Cosio, i Ragni di Lecco e molti altri, protagonisti di imprese che testimoniano come lo spirito d’avventura è costituito dal coraggio ma anche dalla capacità di sognare ad occhi aperti.
L’avventura è un concetto che non si limita solo alla realizzazione di imprese straordinarie, ma si riferisce anche alla capacità delle persone di sfidare i propri limiti, liberando la mente da regole.
Pagina dopo pagina, citazioni e vignette riprendono in modo ironico e divertente questo tema.

Fra le tante spiritose illustrazioni , quella di Oscar Sacchi accompagna il mese di dicembre: titolare assieme ad Angela Malagoli del business center O&A Centro Affari, Sacchi è vignettista, celebre umorista e autore di testi per cabaret.
Il suo tratto è caratterizzato da uno stile inconfondibile, proprio per questo non poteva non essere presente nell’agenda Tremenda 2008-09, assieme ad altri noti fumettisti.
La passione per l’umorismo grafico, inoltre, lo porterà a ideare la rassegna “L’umorismo ai tuoi piedi’’, presente a Carpi presso O&A Centro Affari; questa mostra propone ogni mese opere di famosi vignettisti e caricaturisti , alcuni dei quali presenti nella stessa agenda Tremenda 2008-09 quali Marco Fusi, Marilena Nardi, Roberto Mangosi, Giovanni Beduschi, Danilo Paparelli e Aldo Bortolotti.
E’ possibile anche ammirare alcune vignette di Sacchi anche nel sito internet ufficiarredati.info.
Professionalità ma soprattutto simpatia, caratterizzano l’eclettico Oscar, il cui ruolo nella gestione di O&A Centro Affari e nell’organizzazione de “L’umorismo ai tuoi piedi’’ risulta decisivo. Grazie Oscar!

Pelliciari Elisa per O&A Centro Affari

L'origine di Google

I clienti che ci contattano per informazioni sui servizi o che ne usufruiscono, spesso ci trovano usando il motore di ricerca più usato nel mondo, Google. E noi stessi quando cerchiamo qualcosa ci affidiamo alla ricca fonte di informazioni, immagini, news……
Ma qual è l’origine di questo sorprendente motore il cui indice comprende 8 miliardi di pagine web e che si occupa di oltre il 70% di tutte le ricerche effettuate su internet?

Nasce dalla geniale mente di 2 studenti dell’Università di Stanford.“Dopo aver sviluppato la teoria secondo cui un motore di ricerca basato sull'analisi matematica delle relazioni tra siti web avrebbe prodotto risultati migliori rispetto alle tecniche empiriche usate precedentemente, fondarono l'azienda il 7 settembre 1998. Convinti che le pagine citate con un maggior numero di link fossero le più importanti e meritevoli (Teoria delle Reti), decisero di approfondire la loro teoria all'interno dei loro studi e posero le basi per il loro motore di ricerca”.

La parola Google deriva da googol, termine coniato dal nipote minorenne del matematico statunitense Edward Kasher, nel 1938 per rappresentare un 1 seguito da 100 zeri. La società americana l’ha ripreso per indicare le tantissime informazioni che si possono reperire nel sito e con un gioco di parole è associato anche al termine inglese goggles (binocolo) perché consente di guardare da vicino la rete. Inoltre la parola la fanno anche derivare da una parola usata da una popolazione africana come auspicio per una caccia fortunata, ma esistono diverse tesi sulla derivazione.

I servizi offerti da Google sono tanti, ma nel 2001 si è anche parlato come potesse far risparmiare al mondo tantissima energia elettrica utilizzando il colore nero come sfondo e non il bianco. Infatti una società australiana creò Blackle, sito web che effettua ricerche appoggiandosi a Google, ma non è l’unico perché c’è stato un grande proliferare. Si è poi scoperto che il risparmio energetico di cui si parlava è molto inferiore a quello stimato e sarebbe nullo nei monitor a cristalli liquidi che stanno sostituendo quelli a tubo catodico. E’ stato anche effettuato un test su una pagina bianca e una nera ma non è stato rilevato nulla di sostanziale, anzi in alcuni modelli la pagina nera consumava energia in quantità maggiore.

Google è talmente popolare che in diverse lingue si è coniato il verbo: in inglese è nato il termine googlare,in tedesco si dice googeln, in italiano invece si dice googlare o googolare , vogliono tutti dire la stessa cosa, fare una ricerca sul web.

Sintesi da wikipedia
Eva Luberto - MBCenter Srl

4 agosto 2008

Uffici arredati a Genova: Trade Centre Srl

Intervista alla responsabile del centro Trade Centre Srl di Genova, Elena Tardito. Grazie per la disponibilità e "benvenuta nel nostro blog".

Data di nascita del Trade?
Febbraio 1983, quest’anno festeggiamo 25 anni di attività.
Perché il vostro centro si chiama Trade Centre?
Perchè riteniamo che la tipologia del servizio che forniamo contribuisca a far nascere attività commerciali e ne favorisca lo sviluppo.
Elena lei è la responsabile del centro. Una “donna al timone”….Come si trova a fare il “capo”?
Tenacia e determinazione sono le caratteristiche che fin dall’inizio mi accompagnano ogni giorno, ho anche avuto la fortuna di collaborare sempre con persone che hanno condiviso i miei obiettivi. Inoltre cerco sempre di mantenere un rapporto più di collaborazione che di “capo” , perchè penso che “l’unione sia la forza di una organizzazione”.
Quante persone compongono lo staff e di cosa si occupano?
Siamo una squadra quasi tutta al femminile: 2 segretarie si occupano dell’espletamento dei servizi di segreteria operativa, io delle relazioni con i clienti e i fornitori, della gestione delle risorse umane, dello sviluppo e aggiornamento delle tecnologie, del marketing e immagine, della sicurezza, della contabilità, l’Amministratore si occupa delle questioni fiscali e amministrative.
La nostra struttura si distingue per flessibilità ed elasticità rispondendo ad ogni esigenza del cliente con gli opportuni strumenti e adeguando costantemente l’offerta dei servizi offerti in relazione alla domanda. Il nostro obiettivo è rappresentato dal raggiungimento dei massimi livelli di qualità, efficienza ed immagine.
Che tipo di clienti richiedono i vostri servizi (ufficio arredato, segretariato virtuale, domiciliazione)? Qualche nome di cliente, anche passato, ce lo può fare?
La tipologia dei nostri Clienti è molto varia, non si può identificare un cliente tipo, la prevalenza sono comunque società di fuori Genova principalmente Milano e Roma e alcune estere, per citarne alcune degli anni passati, Banca Popolare di Milano, Infostrada, Abbott Farmaceutici, Texas Instrument, Delegazione Giapponese Expò 1992.
Quali servizi offrite? E quale è il più richiesto?
Offriamo Servizi di Virtual Office, Domiciliazioni, Sale Riunioni, uffici a giornata, traduzioni e Uffici Residence che è il più richiesto.
Ci descrive e ci spiega cosa è e quali sono i vantaggi dell’ufficio virtuale?
L’ufficio Virtuale è un servizio che permette un’operatività immediata senza una struttura fissa, senza costi di installazione e gestione ma con tutti gli ausilii per lavorare con un alto standard di qualità e professionalità. Con questo servizio il Cliente può disporre immediatamente di numero telefonico esclusivo al quale una segretaria risponde con risposta personalizzata, annota i messaggi o trasferisce la chiamata su un cellulare o altro numero fisso a richiesta del cliente, puo’ disporre di un indirizzo di prestigio, utilizzare ufficio sale riunioni a giornata, usufruire di sistemi tecnologicamente all’avanguardia per stampe, fotocopie a colori, invio e inoltro di fax, posta elettronica, videoscrittura, organizzazione eventi, assistenza segretariale e traduzioni.
Nei servizi offerti vi occupate anche della prenotazione di alberghi, biglietti aerei, treni e taxi. Viene da dire che seguite il cliente “dall’arrivo alla partenza”….
Si, noi cerchiamo di dare al Cliente tutti i servizi come se fossimo le “Sue” segretarie, cercando anche di prevenire quelle che potrebbero essere le sue esigenze di lavoro per rispondere prontamente con le soluzioni più adeguate e far si che si senta nel “Suo ufficio” e non un ospite.
Il temporary office esiste a Genova? Possibilità future?
Si esiste, lo stiamo promuovendo e speriamo di svilupparlo maggiormente.
Cosa vuol dire far parte di un network? In questo caso Executive Service e UfficiArredati.it?
Facciamo parte del Network Executive Service dall’inizio della nostra attività, Executive Service ci ha dato il know how necessario per gestire un Business Center e negli anni c’è sempre stata una collaborazione fattiva sia per l’interscambio della clientela sia nel miglioramento e ampliamento della gamma dei servizi offerti basato su diverse esperienze professionali. Essere parte di un Network nazionale riteniamo essere un punto di forza nella vendita dei servizi, i potenziali clienti apprezzano una struttura capillare e la possibilità di usufruire del Servizio con le stesse caratteristiche anche in altre città.

Essere parte del portale Ufficiarredati.it ci ha dato molta visibilità, cosa che da soli non sarebbe stato certo possibile, da quando ne facciamo parte le richieste di servizi sono aumentate notevolmente. Ritengo importante lo scambio di opinioni ed esperienze con tanti professionisti del settore.
Eva Luberto - MBCenter Srl