18 ottobre 2008

uffiCity Business Center Udine


Oggi vi presento ancora più nel dettaglio il primo centro uffici del Friuli Venezia Giulia a Udine, quanto segue ci è stato gentilmente fornito dalla Responsabile Commerciale del centro, la collega Gigliola Piccolo.
Per prenotazioni ed informazioni numero verde 800 090 130, email info@ufficiarredati.it.
Nell’uffiCity Business Center, al Città Fiera di Udine, si noleggia l’ufficio arredato, o il servizio di “virtual office”, per essere operativi in 5 minuti!


E’ una formula innovativa, ma collaudata, che consente flessibilità ed efficienza ad aziende ed a professionisti che possono davvero avere a disposizione, in un ambiente di rappresentanza servito e qualificato, un ufficio arredato e funzionante in pochissimi minuti, per poche ore, per alcuni giorni o per periodi più lunghi.


Vicino a Udine,all’Ente Fiera, all’Università degli Studi, e all’autostrada, si scopre infatti la soluzione ideale, perfettamente integrata con il più evoluto concetto di globalizzazione, per chi ha bisogno di un luogo di incontro o di lavoro accogliente e facilmente raggiungibile.


L’uffiCity Business Center, inserito nella moderna Piramide del città Fiera, offre la possibilità di utilizzo di uffici temporanei di varia metratura, arredati e climatizzati, dotati di linea telefonica e connessione internet. Sono disponibili anche sale riunioni, aule corsi e, nei 400 mq della sala “MULTISEUM”, ampi spazi per la convegnistica, le conferenze stampa, le esposizioni ed eventi di varia natura.


Il centro è specializzato in servizi di domiciliazione per società italiane ed estere, di segreteria, di interpretariato e di assistenza informatica; prestazioni estremamente utili ai fini del contenimento dei costi poichè vogliono sollevare l’utente da tutti quei problemi logistici, amministrativi e di investimento che la gestione in proprio comporta.La disponibilità di ampi parcheggi, coperti e scoperti, nonchè di punti di ristorazione che, oltre ad offrire accurati servizi di catering, amano solleticare i palati più esigenti con proposte di cucina locale e specialitè etniche, completano il quadro

17 ottobre 2008

RENTOFFICE: NUOVI ACCORDI COMMERCIALI.

Il Centro Uffici RentOffice, lo scorso Dicembre, ha stipulato il primo Accordo di Convenzione con la Confcommercio Provincia di Salerno, che ha permesso al Centro di promuovere i propri servizi alle Aziende aderenti sul territorio salernitano e, ad oggi, di divulgare informazioni a livello Nazionale. Molte le soddisfazioni , dimostrandosi così un valido strumento per far conoscere le varie tipologie dei servizi generalmente offerti dai Business Center, ed informare chi invece già ne usufruiva in altre città, che sarebbe stato possibile anche a Salerno utilizzare queste particolari formule.
RentOffice, ponendosi come obiettivo principale quello di dotare la città di Salerno di un Centro d’Affari moderno, capace di assicurare il miglior livello di qualificazione dei servizi, ha promosso la stipula di nuovi Accordi Commerciali con Associazioni territoriali come l’ACS (Automobile Club Salerno), il C.R.A.L. UNIVERSITA’ SALERNO, l’ ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI SALERNO, al fine di offrire agli aderenti e ai loro Soci un supporto professionale finalizzato alla elargizione dei propri servizi.
Gli Accordi hanno come contenuto particolari agevolazioni alle aziende, ai liberi professionisti, alle imprese associate, l’interscambio dei banner, dei link, ed inoltre la disponibilità alle Associazioni della Sala Riunione “Diamante” una volta al mese all’interno del Centro.
Con questi Nuovi Accordi Commerciali RentOffice avrà una maggiore visibilità sul web e la collaborazione con tali realtà sarà motivo di prestigio e credibilità.
Il Centro Uffici RentOffice ringrazia per la disponibilità e la considerazione ricevuta da queste Associazioni di così grande notorietà!

http://www.rentoffice.sa.it/

Olimpia De Franciscis

Convocazione riunione di uffici arredati, VII riunione

Care colleghe e colleghi, faccio seguito ad alcune richieste che ho avuto da altri colleghi e condividendole le giro a voi.Vi chiedo, vista anche la riuscita della riunione di Modena dello scorso Giugno se nel mese di Novembre possiamo organizzare una riunione di due giorni (venerdì + sabato).- La prima giornata sarebbe dedicata alla VII riunione di ufficiarredati.it - La seconda giornata sarebbe dedicata invece ad un corso di front office (nuova iniziativa di UfficiArredati.it con GIOffice Salò) aperto a noi e a dipendenti e collaboratori che svolgono il lavoro di receptionist e/o centralinisti del quale alleghiamo il programma (cliccate il link scaricate allegato) con la precisazione che il corso è già completamente finanziato.Per esigenze organizzative è opportuno avere l'indicazione della partecipazione al corso per permettere di programmare la disponibilità dei posti e ei docenti.L'iniziativa di UfficiArredati.it con GIOffice riguarda anche la presentazione di un pool di aziende che possono iniziare ad utilizzare i servizi dei centri con immediata operatività e per questo sarebbe utile procedere in tempi rapidi alla riunione per approfondire questa positiva evoluzione della riunione di Modena dello scorso giugno.Se la riunione venisse svolta in due giorni la sede di incontro sarebbe Brescia con soggiorno sul Lago di Garda in località Desenzano del Garda.
La gentilissima Carla Colotti ha identificato anche un hotel, www.hotelenrichetta.com a listino, quindi prezzi trattabili, camera doppia uso singola € 65,00 per notte con prima colazione, camera doppia € 88,00.
Nell'ipotesi che questa soluzione non trovi il vostro accoglimento, la VII riunione di UfficiArredati.it si svolgerà salvo decisoni diverse a Modena sempre nella formula di un solo giorno al venerdì nel mese di novembre. In merito all'ipotesi riunione di un solo giorno, chiedo se esiste un centro che voglia proporsi come sede ed in grado di ospitare circa 35 persone nelle proprie sale.
Al momento vi chiedo se la soluzione di due giorni insieme sia realizzabile. Attendo vostra email.
Vi ringrazio anticipatamente.
Gianluca Mastroianni

16 ottobre 2008

Titolo Regus in borsa

Leader del nostro settore è la Regus con sedi anche in Italia a Milano, Roma e Torino.

In alto riporto l'immagine della quotazione del titolo Regus a Londra dal 04/10/2007 al 01/10/2008. La quotazione è in Sterline, direi che è evidente il calo del titolo nell'ultimo anno passato da oltre 120 seterline a 74,25. Negli ultimi mesi, da inizio anno il titolo sostanzialmente con alti e bassi si è tenuto sotto le 80 sterline.

Al di fuori di dinamiche aziendali che non conosciamo, possiamo provare ad interpretare i dati alla luce del nostro comparto e dell'economia?

Mi spiego meglio, il calo del titolo può essere imputato ad un calo del nostro settore o ad un calo del comparto immobiliare che si riflette anche sul titolo Regus? Il calo subito dal titolo è riconducibile ad un calo di fatturato che possiamo aver subito negli ultimi 365 giorni?

Cosa ne pensate? A quali riflessioni induce il grafico?

Maggiori dettagli cliccando il link.

Aiuti alle imprese, Finanziamail numero 8

Appuntamento numero 8 con la Finanziamail dei colleghi del centro ufficio di Lecce, Management Service. I colleghi mi invitano a segnalare sopratutto ai nuovi aderenti che lo studio è a disposizione per valutare in modo gratuito se esistano opportunità di contributi nella vostra area geografica (Cuneo, Udine, Formia e Verona). Contatti a info@ufficiesoluzioni.it riferimento D.ssa Lucia Piccolo, sito www.ufficiesoluzioni.it

Per leggere la finanziamail potete o consultare la versione seguente o cliccare il link. Vi ricordo che la Finanziamail è una delle iniziative del network disponibile in modo totalmente gratuito il 15 di ogni mese.




15 ottobre 2008

Compensi amministratore sentenza Cassazione

Ricevo dal Dott. Fabrizio Piroli dello studio Associato Piroli di Frosinone questa comunicazione importante poichè è relativa ai compensi amministratori e alcuni di noi ricoprono questo ruolo in azienda.
Fabrizio Piroli mi segnala che la Cassazione ha stabilito in merito ai compensi da liquidare agli amministratori delle società, la necessità di adottare un'apposita e distinta delibera da parte dell'assemblea dei soci per l'attribuzione e la determinazione dei compensi da corrispondere.
La Cassazione non ritiene valida l'implicita determinazione del compenso presa con la sola delibera di approvazione del bilancio da parte dei soci, può avvenire in assemblea di approvazione del bilancio purchè gli argomenti siano stati indicati all'ordine del giorno.
Sentenza Cassazione numero 21933 del 20 Maggio 2008 depositata il 29 Agosto 2008

Uffici arredati verona

Buongiorno, oggi ho ricevuto un pacco con l'atteso ragnetto e ha già preso il suo posto con consensi positivi. Siamo veramanete in tutta Italia e sapere che fai parte di una struttura così allargata, di uffici temporanei, è una bella sensazione. Avanti tutta allora.
Buon lavoro.
Stefano myofficeverona

Buongiorno a tutti!
Vi invito ad andare a visitare il sito della
per valutare l'opportunità di essere presenti come Uffici Arredati
con un corner informativo all'interno della manifestazione.
Buon lavoro a tutti!
Fulvia Finelli

14 ottobre 2008

Ufficio virtuale

La mappa che spesso propongo nel blog evidenzia le tanti sedi - siamo quasi a 50! - di uffici arredati.it Le sedi in azzurro erogano i servizi di domiciliazione postale (tutte), i servizi di domiciliazione legale (quasi tutte ma tutte le città hanno almeno un centro che eroga il servizio).
I nostri centri uffici consentono però anche di attivare quello che è definito:
l'ufficio virtuale

L'ufficio virtuale unisce un professionale servizio di risposta telefonica ad una comoda gestione della posta in arrivo. E' possibile abbinare anche il fax service (numero fax gestito dal centro ufficio per la ricezione, gestione e reinoltro dei fax) ed in alcuni casi un indirizzo email.

Perchè parlo di ufficio virtuale? Perchè molte volte sento dire che è un servizio venduto solo a Milano o Roma. Io ho sempre portato i dati degli uffici virtuali attivi a Modena per sfatare questa convinzione. E' importante promuovere il nostro servizio di ufficio virtuale, quante start up nella nostra città non possono permettersi una segretaria? Quanti neo commerciali vorrebbero,ma non possono avere un'operatrice dedicata 8 ore al giorno?

Questa esigenza con picchi diversi è sentitata a Milano, come a Genova o Imperia, Prato, Cagliari o Catania direi. Di questo ne sono assolutamente convinto e lo sono ancora di più dopo che la settimana scorsa - coincidenza di cose diciamo - dopo il post delle colleghe di Prato - il primo tra l'altro - sono stato contattato da un possibile cliente toscano interessato ad avere un ufficio virtuale o virtual office nella capitale del tessile. Il cliente ci ha trovato tramite il web - blog o sito ufficio temporaneo - è stato contattato dalle colleghe, ha visitato il centro, ha sottoscritto il contratto.

Vi chiederete in quanto tempo? 3 giorni è la risposta. Il cliente sicuramente conosceva il servizio - mi ha parlato nel contatto telefonico che abbiamo avuto dei costi esorbitanti di una segretaria - ma forse neanche lui pensava di trovare a Prato presso Very Office risposta al suo bisogno.


Quindi se a Milano, Napoli, Roma ci vengono richiesti 10 uffici virtuali, state sicuri che a Pescara, Lecce, Verona, Udine, Cuneo ci saranno almeno 2 professionisti che ci stanno cercando. Dobbiamo comunicare che ci siamo, che i nostri uffici virtuali sono il meglio per la sua impresa e per il suo business.

Da fornitore a cliente

Buongiorno, mi sto leggendo i post di ieri e di oggi e li trovo molto interessanti. Oggi inizia bene in quanto ho avuto una richiesta per la sala riunione, da un fornitore che si è trasformato in cliente. Conosciuto la scorsa settimana mi ha fatto visita per propormi le sue offerte e scoprendo questo servizio ne ha subito usufruito. Gli uffici arredati, sono una realtà da far scoprire in ogni momento.
Stefano myofficeverona

Dal blog TAGLIA BLOG

Il post è tratto da Blog di Davide Pozzi, http://blog.tagliaerbe.com/ in particolare il post sotto riportato è consultabile a questo link. Per chi volesse conoscere un pò di più l'autore, sul blog c'è una sua breve presentazione.
Vi invito a leggerlo poichè si parla di link in ingresso e in uscita da un sito e da un blog, argomento spesso trattato nelle nostre email e nelle riunioni.

-------------
Negli scorsi giorni, Google ha esposto un approfondito “spiegone” sui link.
I vari post, riuniti sotto il cappello di Links Week, hanno toccato i 3 temi principali che girano intorno all’argomento:
Internal Links
Outbound Links
Inbound Links

Proviamo a coglierne i punti salienti:
1. Link interni
Le pagine più importanti del tuo sito devono stare a pochi click dalla home pageCrea percorsi intuitivi per gli utenti e link facilmente scansionabili dai motori.
Usa ancore descrittiveLa parole cliccabili all’interno del link aiutano motori e utenti e comprendere meglio i tuoi contenuti.Insomma, evita in tutti i modi ancore del tipo “clicca qui”
Verifica che Googlebot riesca a trovare tutti i tuoi link interniPer far ciò, puoi farti aiutare dagli Strumenti per i webmaster di Google, sotto Link -> Pagine con link interni.
2. Link in uscita
Outbound link pertinenti possono aiutare i tuoi visitatoriUn link in uscita rilevante offre infatti un ottimo approfondimento all’utente, una sorta di “commento esterno” all’argomento di cui parli.
Outbound link ben “ponderati” possono aiutare la tua credibilità. Un link in uscita thoughtful mostra agli utenti che hai ben approfondito l’argomento, e che quindi sei competente in materia.Può inoltre aiutarti a costruire relazioni con altri webmaster e blogger (che, ricevendo visite a causa del link donato, possono venire a conoscenza del tuo sito/blog).
Outbound link non monitorati (in particolar modo, quelli generati dagli utenti) e link pubblicitari a pagamento possono ridurre la credibilità del tuo sitoUn eccessivo numero di link uscenti da una sola pagina può confondere il visitatore (Google ribadisce di non superare i 100 link per pagina).Link in uscita di cattiva qualità fan male alla tua credibilità e riducono la tua autorità agli occhi dei motori: viene ribadito il concetto di utilizzare il rel=”nofollow” sui link a pagamento, o comunque fare in modo che non passino PageRank. Dal punto di vista dei motori, un link ad un sito spammoso ti “avvicina” a tale risorsa: fai quindi in modo di sterilizzare i link “user generated” (come quelli nei commenti del tuo blog) tramite l’attributo rel=”nofollow”.
(Ecco invece cosa scrivevo io sui link in uscita, un annetto fa).
3. Link in entrata
Come puoi fare in modo di ricevere più inbound link? Crea contenuti unici. Apri un blog e scrivi regolarmente post interessanti, insegna nuove cose, scopri notizie inedite, sii divertente, metti in luce le tue competenze, intervista personaggi del tuo settore ed evidenzia i loro lati interessanti: insomma, fai in modo che il tuo sito sia utile.Intervieni in altri blog e condividi le tue conoscenze con la community. Offri qualcosa di utile: se chi ti visita percepisce un valore in ciò che hai fornito, e più probabile che ti linki.
Lavora per sviluppare il tuo business. Studia attentamente chi e come ti linka: potresti scovare nuovi utenti interessati alla tua nicchia, ed allacciare relazioni con nuovi webmaster e nuove community (il che NON significa però che devi andare ad “accattonare” link a destra e a manca…).
(Anche sui link in entrata ho scritto qualcosa, 8 mesi fa).
Conclusione
Il fatto che Google abbia dedicato un intero “ciclo di post” ai link la dice lunga sul valore questi rivestono ancora oggi, a 2008 inoltrato.
Si parla spesso di web semantico e di Web 3.0, ma ad oggi il più importante motore di ricerca va avanti (più o meno) come quando è nato, poco più di 10 anni fa: a suon di link.
Oppure mi sbaglio
------------------
Spero che quanto sopra possa essere di aiuto a comprendere ad esempio l'importanza di aver posto in essere dei link dai vostri siti a contenuto "uffici arredati" verso i nostri portali a contenuto "uffici arredati".

13 ottobre 2008

Google anno 2001

Cosa proponeva Google nel 2001 con la parola chiave uffici arredati? Risposta

Con la parola chiave domiciliazione? Risposta

Come potete scoprirlo? Ecco la home anno 2001 con le pagine indicizzate nel 2001 - poco piu' si fa per dire di 1 miliardo - L'immagine sotto invece evidenzia i primi siti del 2001 con uffici arredati: Business Center Padova, World Service Milano, Eureca Roma (ma oggi in quel sito trovate il contenuto del centro uffici di Padova Business Center), poi il sito del network Executive presente tra l'altro a Roma, Milano, Firenze, Genova e Brescia.


Utilizzando la home page potrete fare un bel viaggio nella storia di Google.

Richieste temporary office nel mese di settembre

Nel mese di settembre si sa....termina l'estate, inizia l'autunno, le vacanze sono solo un bel ricordo, ma soprattutto si rientra nei ritmi quotidiani del lavoro...E a guardare il grafico direi ....che ritmo...!!!!

Come si può notare a settembre abbiamo avuto 103 richieste info/preventivi sui vari servizi offerti (noleggio ufficio, segretariato virtuale, domiciliazioni.....).
Le tante richieste si suddividono fra i vari portali sviluppati, (ufficiarredati.it, italyofficerental.com, domiciliazione.com, mbcenter.it, ufficiarredatiroma.it, affittoufficio.it, ufficiopronto.it, ufficiotemporaneo.com, ufficiarredatitorino.it, domiciliazionepostale.it).

Ci fa piacere vedere come impegno, professionalità, creatività, intelligenza di chi si mette al servizio del cliente diano risultati di questo tipo, augurandoci che il nostro innovativo lavoro sia apprezzato sempre di più anche in futuro.

Eva Luberto- MB Center Srl

12 ottobre 2008

Carpi si sta preparando..


Carpi è in fermento: transenne pronte per essere montate ai lati delle strade principali, un consistente afflusso di gente circola nel centro storico e numerosi sono i camper parcheggiati.
Piazza Martiri trasformata da stand e da altre strutture, il tutto per renderla un grandioso spazio di arrivo.

Il 12 ottobre 2008 Carpi sarà infatti nuovamente protagonista della Maratona d'Italia Memorial Enzo Ferrari, quest’anno più nota come Maratona del Centenario.
Un’ evento per festeggiare il centenario trascorso dalla famosa gara olimpica di Londra del 1908, maratona in cui Dorando Pietri strappando il traguardo per primo, perse però la sua vittoria.

Giornalisti e fotografi documenteranno passo dopo passo le fasi principali della corsa.
La diretta televisiva in onda su Rai Tre trasmetterà la maratona in tempo reale,
servendosi soprattutto della caratteristica ripresa aerea, grazie alla quale il pubblico potrà, non solo seguire attentamente la corsa,ma scorgere scorci tipici delle città coinvolte.
La partenza della maratona è prevista a Maranello: un tragitto che attraverserà le città di Formigine, Modena, Soliera, concludendosi in Piazza Martiri a Carpi.
O&A Centro Affari invita alla visione della diretta TV della Maratona d’Italia
e augura una buona competizione a tutti i partecipanti !

Elisa Pelliciari per O&A Centro Affari