31 gennaio 2009

Felice a Testaccio, Gigi d'Alessio...

Quando finisce una riunione o anche un corso di formazione tra persone che si conoscono sempre meglio, penso che succeda ciò che è accaduto a Roma, dove più di qualcuno dei presenti ha avuto subito un po’ di nostalgia e subito è stata riproposta l’ipotesi della tre giorni catenese a fine maggio.

Quando ci si incontra (2 volte in tre mesi) ormai si abbina l’enogastronomia al lavoro, questa volta lo splendido posto è stato Felice a Testaccio, scelto da Claudia e debbo dire mai scelta fu migliore.
Ometto i succulenti piatti proposti da Alessio, il cameriere proprietario di una vecchia camaro e la breve “storia” con Carla perché poi sono momenti privati …

Tralascio anche il racconto della seconda giornata di formazione, mentre invece non posso non ricordare Gigi D’Alessio, il docente comunicatore della prima giornata o meglio secondo me il comunicaTTore per il modo di proporsi.

Abbiamo avuto modo di testarci su giochini che ci hanno spinto a comprendere che dobbiamo uscire dagli schemi abituali, abbiamo avuto modo di vedere quanto siano brave le colleghe Alessandra e Margherita; per la verità un’altra donna ha anche detto, scherzando rivolgendosi ad Alessandra, che ha risolto un complesso quiz: “beh la prima bionda intelligente!” Potrei dire: che bello spirito di gruppo.

Tutto si è svolto in uno splendido spirito di gruppo, abbiamo rischiato di perdere Cinzia, sul suo posto è infatti franato un appendiabiti che ha sepolto la sua sedia … ma lei era appena uscita!
Abbiamo messo su un chiletto con i tramezzini, le torte rustiche e i dolci dei coffee break di Parco dè Medici.
Abbiamo navigato gratis nel residence (non dico il nome per non penalizzare i prossimi clienti) grazie a Sergio………..
A questo punto dobbiamo verificare la possibilità di svolgere la prossima riunione in Sicilia, verificando convenzioni con hotel e prezzi voli aerei ( per Verona Stefano è stato incaricato di contattare le compagnie aeree).
Abbiamo anche chiesto a Cinzia di Very Office di pensare e proporre dei gadget per il network.
A voi lascio spazio per aggiungere ogni altra considerazione. – il vostro docente -

13 commenti:

stefano catanzaro ha detto...

Se ritornerò a Roma in qualsiasi forma, privata o meno, oltre a passare a salutare le colleghe penso che un salto da Felice sia d'obbligo. Complimeti a Claudia per la scelta. (Complimenti alle polpette al pomodoro).
Altro complimento a Gianluca sulla sua professionalità nel trattare l'argomento google ecc ecc.. Mi sono reso conto di non sapere nulla. Comunque su le maniche e sempre avanti.

GIOffice ha detto...

sorvoliamo sulla mia "storia" con Alessio (il cameriere) che pare avesse pure amici con precedenti penali...grazie a tutti per la partecipazione. Un grazie speciale a Claudia e Giulia per la disponibilità loro e del loro centro. Un grazie speciale anche a Gianluca che da oggi è nella squadra con il nuovo incarico di formatore...ci ha dato prova un'ottima performance

Business Center Treviso ha detto...

Mi associo pienamente ai colleghi... dedicandovi parte della stupenda canzone del grande Venditti:
"Dimmi cos'è che ci fa sentire amici anche se non ci conosciamo.
Dimmi cos'è che ci fa sentire uniti anche se siamo lontani.
Dimmi cos'è, cos'è
che batte forte, forte, forte in fondo al cuore,
che ci toglie il respiro e ci parla di "uffici arredati".
Grazieeee Claudia e Giulia,
che c'avete fatto magnà come dei porcelli...
Grazieeee Gianluca,
che c'hai spiegato Google e non c'ho capito na mazza...

:-)
sergio

Uffici Arredati ha detto...

Grazie Sergio, mica tanto però...se non hai capito nulla mi preoccupo. Apri un post su una tematica, partiamo da quella e magari rispondo/rispondiamo anche ad altri. ;-) Ma se vengo a trovarti fra 2 settimane per treviso FROSINONE quanto impiego da Modena?

GIOffice ha detto...

Bellissimo Sergio il riferimento alla canzone di Venditti, è proprio quello che mi piace di Ufficiarredati...il CUORE delle persone che appartengono.
baci Carla

GIOffice ha detto...

...solo un piccolo rammarico, tutti ringraziano tutti, ma nessuno ha fatto cenno alla strutturazione del corso organizzato da GIOffice/Chronomedia. Era la parte più difficile in assoluto ed è stata anche quella che ha avuto le maggiori pecche, ma ci siamo messi in gioco totalmente per crescere e migliorare. Che dici Gianluca di aprire un post sull'argomento? O è meglio che lo facciamo in posta privata scambiandoci e-mail con feedback? A me farebbe piacere ricevere sia i commenti positivi che quelli negativi.
A presto
Carla

Cinzia ha detto...

Bongiorno, un pò in ritardo ma eccomi qui!!!
Vorrei ringraziare innanzitutto le colleghe di Roma per la squisita accoglienza, e i docenti delle due giornate che hanno tenuto sempre la nostra attenzione bella viva!
Devo dire che nonostante due giornate intense, che hanno messo a dura prova la mia capacità di apprendimento, mi sono molto divertita.
Questo grazie al gruppo di lavoro che ha saputo alleggerire i momenti più impegnativi con la battuta ed il sorriso, e sopratutto grazie al nostro capitano, Gianluca Mastroianni, che ha saputo rendere molto interessante la lezione del secondo giorno, nonostante gli imprevisti.
Da parte nostra, Very Office, accettiamo senza indugio l'investitura a "responsabili gadget".
Ciao a tutti.
Cinzia Cresti

Anonimo ha detto...

Dopo aver letto tutti questi meravigliosi commenti sulla riunione di Roma mi viene da dire:
Che peccato non esserci!!!!
Paola Business Office

Uffici Arredati ha detto...

Ciao Paola (Eva ti risponderà su come NON essere anonimi nei commenti) preciso che non era una riunione, ma in parte lo è diventata o meglio è diventata un momento di scambio idee e confronto.
Per la prossima riunione stiamo cercando di fare 3 giorni in Sicilia.

Uffici Arredati ha detto...

Carla mi era sfuggita la tua domanda.
Io opterei per invio email direttamente ai presenti e non un post ad hoc. Penso che i colleghi con trasparenza e serenità ti potranno rispondere. Ma quel docente universitario con marcato accento ciociario...tornerà in cattedra?

Business Center Treviso ha detto...

Da Modena saranno 2 ore, poco più dipende dal traffico. Gian per costruire il ritornello ho dovuto sacrificarti! Scherzavo comunque... a me è abbastanza chiaro ma credo che l'argomento sia talmente importante da sviluppare un corso ad hoc... con te insegnante naturalmente.
Voglio spezzare una lancia a favore di Carla: chi organizza il lavoro di altre persone purtroppo è soggetto a flop non dipendenti dal proprio controllo; "critiche" non sono certo io a farle, ma indicare un'area di miglioramento su cui lavorare, sì: la cura dei "particolari": nulla va lasciato al caso. E' questa la differenza che rende "perfetta" qualsiasi cosa.

GIOffice ha detto...

Grazie Sergio,
ho preparato mail con richiesta feedback allora.
Ho visto che anche Stefano ha aperto un post commentando il corso, mi era sfuggito perchè l'oggetto è "uffici arredati a Verona" quindi pensavo descrivesse il suo centro.
Grazie a tutti anticipatamente per le risposte che manderete.
Carla

GIOffice ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.