21 gennaio 2009

Lavori in un open space? Ti ammali più spesso

Viste le strutture in cui lavoriamo e gli ambienti in cui operiamo ci è sembrato interessante proporre in questo post un articoletto apparso sulla Gazzetta dello Sport di oggi, il cui testo vi riporto integralmente:



Il sovraffollamento, il rumore, e la continua violazione della privacy accrescono lo stress delle persone che lavorano in un open space, e le espongono maggiormente a problemi di salute,come l’ipertensione e l’influenza. A questa conclusione,scrive il quotidiano britannico Daily Mail, sono arrivati i ricercatori della Queensland University of Technology di Brisbane, in Australia, dopo avere riesaminato un’ampia serie di studi sull’argomento. Il bilancio complessivo di questa indagine? Negativo per i lavoratori, naturalmente, ma anche per le aziende,costrette a sostituire le persone malate e quindi ad affrontare cali di produttività.

2 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Per questa ragione in genere offriamo ai clienti uffici da 1, 2 o al massimo 3 posti. Da lunedì dirò che diamo anche garanzie di buona salute ;-)

stefano catanzaro ha detto...

Concordo. Avevo anch'io una parte in open space, ma ora l'ho divisa in 3 uffici.