23 febbraio 2009

La politica ed i Business Center

Vi starete chiedendo, ma cosa significa questo post?
In alcune città italiane, fra cui anche Modena, nel corso del 2009 ci saranno le elezioni provinciali e magari regionali. Non tutti i partiti politici ed i gruppi hanno spazi attrezzati, è già successo in passato e oggi ho avuto la prima richiesta di un preventivo per una sala riunioni da destinare stabilmente ad un partito politico. Accesso serale, accesso nei week end, linee telefoniche per "telemarketing", linea fax ed internet.


Sicuramente poi nei prossimi mesi ci saranno, o almeno me lo auguro, le richieste anche per i noleggi di sale riunioni per incontri, presentazioni di candidati e dibattiti.
Scrivo questo per "suggerirvi" magari un'attività promozionale telefonica o a mezzo fax presso le segreterie di partito o verso "attori" politici che magari hanno potere decisionale per noleggiare uffici e sale.
Forse in alcuni casi addirittura si potrebbe pensare anche al partito politico come target per i servizi segretariali, noi in passato abbiamo svolto questo lavoro per un candito al Comune di Torino.

4 commenti:

stefano catanzaro ha detto...

Bella idea, ma chiederanno sale riunioni da 10 o da 30 40 o oltre?

Uffici Arredati ha detto...

Per i convegni, le presentazioni del programma le sale sono mediamente grande più di 50 posti. Ovvio che tutto è legato al seguito che ha il candidato ed il partito.
Per quello che riguarda invece una "segreteria" sala piccola fino a 10/12 posti o ufficio grande con tavolo di appoggio. Queste le mie esperienze passate.

stefano catanzaro ha detto...

Grazie.

Cinzia Cresti - Very Office ha detto...

E' un ottimo spunto!!
Ci siamo già attivate per organizzare un mailing.
Cinzia