30 luglio 2009

Uffici arredati a € 19 per giorno?

Potrei scrivere sogno o son desto?
In realtà nonostante il lavoro e gli impegni sono sveglio e sentirmi dire da un potenziale cliente che utilizza un noto network in Italia e spende € 19,00 al giorno per un ufficio mi sembra impossibile. Mi sembra impossibile sopratutto se confrontiamo i € 19,00 con ad esempio i nostri € 80,00 al giorno, forse noi siamo business center a 5 stelle e loro ad una stella?

Pochi giorni fa mi ha contattato una potenziale cliente che ha premesso di conoscere il mondo dei centri uffici e di spendere € 19,00 al giorno (oggi, come quando ho parlato con la signora stento a crederci, ma anche Mauro Gianfelici di Ufficio Srl mi ha confermato questi prezzi) per un ufficio arredato e mi ha chiesto di fare pressione sulle sedi di Genova, Brescia, Firenze, Catania, Napoli e Cagliari perchè anche loro facessero la stessa cosa.

Ovviamente ho fatto presente che la cosa era impossibile e lontana dai nostri prezzi, ma ho girato l'email ai colleghi. Fulvia Finelli, mi ha risposto inviandomi l'email seguente che pubblico omettendo dati del possibile cliente. Personalmente condivido in pieno quello che Fulvia mi scrive ma mi sembra giusto condividere con voi il suo pensiero:

Ciao Gianluca e grazie per la segnalazione.
Ti chiederei di divulgare presso i colleghi interessati questa mia mail per chiarire la posizione mia e per sollecitare un confronto al riguardo.
Personalmente non ritengo professionale lasciarsi "ricattare" dal potenziale cliente che sbandiera tariffe strabilianti presso la concorrenza.
Se infatti i nostri concorrenti arrivano a svendere una giornata di 10 ore di un ufficio completamente e dignitosamente arredato e attrezzato, con almeno una persona a disposizione alla reception e al centralino, l'uso delle zone comuni, la navigazione internet e, in alcuni centri, il welcome coffee, per una cifra che noi donne investiamo in una piega e un colore, oppure in una pizza per due in un locale di fascia media o in un ingresso ad un concerto rock di un artista mediamente conosciuto, se i nostri concorrenti hanno questa percezione del valore dei propri servizi, bene, la nostra percezione del valore dei NOSTRI servizi, non è e non sarà mai questa.
Questo non toglie che ciascuno di noi possa decidere di adottare una politica prezzi incentivante, come è successo di recente a me, per premiare il cliente che prende più uffici e/o per più giorni. O per strappare alla concorrenza un'azienda di primaria importanza (ma questo non mi sembra il caso).
Ma in entrambi i casi siamo noi che offriamo al cliente questa possibilità, non lui che cerca di estorcerla. Ed in quella eventualità, il valore di una giornata di ufficio presso il nostro Centro non scenderà comunque mai ai livelli infimi proposti da *****.
Farò senz'altro la mia offerta alla Signora ***** attenendomi alla quotazione preannunciata da te.
Attendo pareri dai colleghi.
Buona serata a tutti.

2 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Condivido il pensiero di Fulvia, la reazione a volte che si ha di fronte a queste richieste è anche di alterarsi con il cliente. Cliente che ritiene equo noleggiare un ufficio a € 19 o avere un servizio segretariale omnicomprensivo a € 39.
Ma come viene considerato e valutato il nostro lavoro e quello delle colleghe che rispondono al telefono? Per la risposta telefonica poco più di € 1 al giorno!

Anonimo ha detto...

Elisabetta Felter Safis Cagliari: Mi trovi in perfetta sintonia sulla ferma volontà di non svalutare le nostre offerte logistiche e di servizi.
L'offerta speciale della ***** può essere concepita solo se si intende offrire un co-working: una postazione insieme a tante altre con servizi un po' più dell'Internet Point.