8 luglio 2009

Uffici arredati a Napoli

Intervista al responsabile del centro Omicron con sede nella città di Napoli.

Come si chiama e quale ruolo svolge all’interno del centro ufficio?
Mi chiamo Alfredo Giunta e sono socio fondatore e responsabile commerciale del centro Uffici.
Omicron è una società immobiliare. Come mai vi occupate di temporary office?
Dopo la costituzione della srl – che conta di acquisire altri immobili oltre quello ove è sito il Centro Business - abbiamo effettuato una ricerca di mercato e abbiamo riscontrato una grande richiesta di uffici arredati per utilizzo anche temporaneo per cui abbiamo deciso di attrezzare la struttura per questo tipo di utenza.
Che tipo di servizi offrite?
I nostri servizi sono:
- uffici temporanei arredati con segreteria centralizzata
- sala riunioni e convegni (capienza cinquanta posti)
- attestazione sede legale
- domiciliazione legale e postale
- servizi di segreteria telefonica “remotizzata” con operatore di call center
Inoltre nella struttura opera uno staff di Avvocati (tra cui il sottoscritto) che effettua anche sostituzioni processuali presso il Tribunale di Napoli, il Tribunale di Nola e quello di Torre Annunziata.
Come è composto il suo staff e quale ruolo hanno i suoi collaboratori?
Lo staff della Omicron è costituito dai due soci fondatori che sono giornalmente presenti nella struttura e nella stessa svolgono la loro attività professionale di Avvocato, e da una collaboratrice con funzioni di amministrazione e segreteria.
Inoltre abbiamo un call center esterno che fornisce il servizio di segreteria remotizzata.
Cosa vuol dire Omicron?
Non ha un significato particolare
Dove si posiziona il centro affari a Napoli?
Si trova all’interno del Centro Polifunzionale Inail in Via Nuova Poggioreale, nei pressi del nuovo Tribunale e del Centro Direzionale.
Il Centro è ben collegato sia con la Stazione Centrale, sia con la Metropolitana e la Ferrovia Circumvesuviana, sia con l’Aeroporto.
Nella sua città ci sono dei centri concorrenti? Ha rapporti con loro?
A Napoli stanno sorgendo parecchi centri uffici, e c’è un centro uffici “storico”, Tiempo, non lontano dal nostro Centro, oltre a qualche struttura in provincia.
La tipologia dei clienti che richiede i servizi qual’è?
Si tratta soprattutto di aziende in start up e di giovani professionisti
Omicron è stato aperto nel 2008. A distanza di un anno e mezzo come può descrivere il bilancio? Le sue prospettive sono state soddisfatte?
L’idea iniziale del Centro Uffici Omicron era quella di un Ufficio multifunzionale, nel quale operassero – in sinergia tra loro – varie tipologie di Professionisti (avvocati, commercialisti, consulenti del lavoro, ecc), in grado di fornire servizi qualificati agli utenti ed anche collaborazione ad altri Professionisti.
Questo perché credo molto nella collaborazione professionale
Ad oggi sono riuscito solo parzialmente nella realizzazione del mio progetto, ma ci sto lavorando.
In futuro quale tipo di servizio le piacerebbe offrire?
I servizi che mi piacerebbe fornire in futuro sono quelli più strettamente collegati alla mia attività di libero professionista Come ho già detto ambisco a creare un Ufficio Polifunzionale che fornisca servizi qualificati a privati e professionisti Questo tipo di struttura, all'americana, non è presente a Napoli e sono sicuro che avrebbe mercato.
Come ha conosciuto ufficiarredati.it?
Tramite Internet Mi è piaciuta molto l’idea di un “consorzio” a livello nazionale tra i centri Uffici . Dai numerosi contatti che ho avuto e continuo ad avere e dai proficui rapporti con i Colleghi, posso confermare la validità dell’idea.
A maggio ha partecipato alla riunione a Catania. Che idea si è fatta del network ufficiarredati e della “piccola grande community” che ne fa parte?
La riunione mi ha consentito di conoscere dall’interno un mondo che non conoscevo. E’ molto positivo il clima di collaborazione e di “concretezza” che anima il network, dal suo fondatore ai vari “operatori”. Queste riunioni sono importantissime soprattutto per favorire i rapporti interpersonali tra di noi ed in questo la riunione di Catania è stata secondo me un grande successo.

0 commenti: