22 febbraio 2010

Uffici a norma: Privacy e sicurezza giuridico-informatica

SCHEDA TECNICA DI RILEVAZIONE ICT

In linea con il programma di messa a norma del nostro ufficio di Salò, come da precedente articolo, Vi suggeriamo di effettuare una analisi relativamente ai seguenti apparati/servizi presenti nella vostra struttura:

- nr. borchie analogiche
- nr. borchie isdn
- nr. nr. linee attestate
- nr. numeri telefonici presenti e quanti assegnati ai clienti
- nr. linee adsl (indicare fornitore e nome offerta; se possibile anche le caratteristiche tecniche)
- nr. linee hdsl/shdsl (indicare fornitore e nome offerta; se possibile anche le caratteristiche tecniche)
- tipologia centralino (analogico/digitale)
- presenza telefonia voip indicandone la qualità percepita (da 1 a 10, con il valore 6 come soglia di sufficienza)

Scarica scheda tecnica di valutazione da compilare

Queste analisi della struttura saranno utili, emulando la più normale delle prassi per fare prevenzione nei sistemi, per diagnosticare eventuali aree di fragilità dell’infrastruttura ICT che per i nostri centri è di vitale importanza per fornire un adeguato servizio ai nostri clienti.
Inoltre, sempre nell’ottica di un efficace supporto e collaborazione Vi supporteremo con l’esperienza che stiamo facendo nello sviluppo del nostro centro, a configurare il miglior rapporto sistema/servizi offerti in funzione delle caratteristiche di ogni singolo mercato legato al territorio di attività.
Indichiamo quindi di seguito una semplice scheda tecnica di valutazione per una prima valutazione di massima; per un nostro supporto nella valutazione della scheda vi suggeriamo di indicare fornitore e nome offerta, marca e modello degli apparati (centralino, router, switch, ecc.) e di inviare le schede compilate via e-mail carla@gioffice.it o fax 0365 522453.
Seguirà in relazione ad ogni singola peculiarità, un approfondimento che vi permetterà di ottimizzare la vostra struttura in funzione delle vostre prospettive di crescita.

4 commenti:

GIOffice ha detto...

Come sempre, potete inserire nei commenti eventuali vostre domande o richieste in merito agli argomenti trattati.
Carla

Uffici Arredati ha detto...

Ciao Carla ottimo, in sostanza è un'analisi del rischio o dei rischi dei nostri sistemi di comunicazione.

Mi confermi che la scheda che è linkata è la stessa?

Nella valutazione del rischio che tipo di informazione può essere fornita dalla spesa telefonica sostenuta che è un campo da compilare?

Grazie per le info, leggo tua risposta nel post.

GIOffice ha detto...

In sostanza Gianluca, grazie all’esperienza di messa a norma del nostro centro di Salò, che stiamo portando avanti in queste settimane e che condividiamo costantemente nei contatti e nei blog, è emerso che, dall'analisi sistemica dell’architettura dei nostri sistemi di comunicazione elettronica abbinata all’analisi dei costi relativa agli attuali sistemi di comunicazione, possiamo comprendere lo “stato di salute” della nostra “modalità di comunicazione” sia in termini giuridici che di ottimizzazione dei costi.
Possiamo così sapere in una sola verifica se l’architettura ICT della nostra azienda è ottimizzata e a norma di legge per la tipologia di servizi che offriamo al cliente e se questa architettura minimizza i costi di gestione della stessa nel rispetto delle normative vigenti per rispondere alla primaria esigenza di serietà e tutela nostra e dei nostri clienti.

La nostra infrastruttura ICT, considerato che è istituzionalmente e contrattualmente legata ad offrire servizi a terzi, dovrebbe rispondere a prioritari parametri:
- è adeguata al carico di servizi da erogare per essere “l’eccellenza” per i nostri clienti?
- costa il meno possibile per il nostro centro?

Su questi due basilari principi stiamo rispondendo a quanto ci raccomandiamo e proponiamo durante i nostri periodici incontri:
- essere eccellenti nella comunicazione marketing per essere meglio visibili e valutati positivamente
- aumentare i margini di guadagno per la salute dei nostri bilanci

Restiamo sempre volentieri disponibili con tutti i colleghi.
Carla

Uffici Arredati ha detto...

Se mi prepari comunicazione ad hoc anche il post sintettizzato posso inviarlo via software.
Grazie