5 giugno 2010

Istituto Italiano della Saldatura: nuova unità distaccata presso MBCenter Srl di Modena

Dallo scorso mese di aprile l'Istituto Italiano della Saldatura, con sede nazionale a Genova, ha aperto un nuovo punto al centro della regione Emilia Romagna.
La nuova Unità Distaccata, che negli intendimenti della Direzione IIS dovrà diventare il punto di riferimento per le aziende del settore dell’intera regione, è in Viale Virgilio 58/c (telefono 059.897244, fax 059.897246), ed ha sede presso il prestigioso Michelangelo Business Center, situato ad un chilometro dall’uscita autostradale Modena-Nord ed a cinquecento metri dal Centro Espositivo Fiere di Modena.
“Uno degli scopi di questa nuova apertura - ha spiegato il Segretario Generale dell’Ente Ing. Mauro Scasso - è quello di essere più vicini ai tanti clienti che abbiamo tra la città di Piacenza e Ravenna; infatti, da tempo le società del comparto residenti in Emilia Romagna chiedevano ed auspicavano un punto IIS sul territorio. Con Modena i costi di intervento per i nostri Funzionari saranno notevolmente abbassati e fortemente concorrenziali”.
Fondato nel 1948, l’Istituto Italiano della Saldatura (IIS) è una Associazione privata di persone ed aziende, i cui compiti principali sono lo studio, la ricerca, la formazione, la certificazione e l’assistenza tecnica nel campo della saldatura e delle tecniche affini e connesse. Per i suoi scopi statutari è stato eretto a Ente Morale dal Presidente della Repubblica il 20/6/1961 (DPR 8821).
Oltre alla sede principale a Genova, l’Istituto ha siti distaccati a Legnano (MI), Mogliano Veneto (TV), Priolo Gargallo (SR) e Taranto.
Tornando a Modena, responsabile della nuova struttura è l’Ing. Luca Timossi. Operativamente, l’ufficio sarà presidiata dal signor Gianni Arleo. L’inaugurazione ufficiale dell’Unità Distaccata di Modena è prevista per mercoledì 9 giugno alle ore 16.00, presenti i vertici dell’Istituto. Seguirà rinfresco.

Franco Ricciardi - Ufficio Stampa ILS

0 commenti: