14 giugno 2010

Web analytics ma anche posizionamento ...

Potrei dire che il seminario di venerdì ha evaso non solo le cose in programma come usare ad


esempio un account Google per gestire Tool Web Master e Google Analytics, ma ha anche trattato di ottimizzazione post e posizionamenti di siti web questo per le domande dei colleghi presenti che ringrazio nuovamente.


Oltre i colleghi del network erano presenti anche colleghi di due Business Center che del network non fanno parte: Centro Uffici Verga di Catania e Cervara Business Office di Roma.


Immancabili Time for Business Roma, Ufficio Srl Roma, Business Center Roma e le "padrone" di casa di Business Center Parco dè Medici Roma.



Spero che tutto sia stato non solo interessante, ma anche chiaro. Questo post può essere un ottimo strumento per chiarire aspetti del seminario trattati velocemente e magari spunti per il prossimo incontro di Modena del 25 Giugno.
Del seminario vorrei evidenziare l'immagine della slide 33, i dati si riferiscono al mercato statunitense, ma in Italia non differiscono molto.
Si evidenzia come il 88% degli utenti web clicchi siti nel posizionamento naturale o organico e solo il 12% clicchi inserzioni a pagamento.

Altro dato da non trascurare che gli investimenti nell'area che riceve il 12% dei clicchi sono 12 volte gli investimenti in dollari dell'area posizionamento naturale.
Riflettete su queste info!

10 commenti:

stefano catanzaro ha detto...

Mi è giunta voce che molti considerano anche la seconda importante vero?

Uffici Arredati ha detto...

Certamente.
Il dato che volevo evidenziare è che le risorse investite si CONCENTRANO su ADWORD, ma i click si CONCENTRANO su POSIZIONAMENTO NATURALE/ORGANICO.

Uffici Arredati ha detto...

Invito i colleghi che erano al corso a chiedere chiarimenti e/o approdonfimenti nel post.
Grazie.

Time for Business ha detto...

Ho partecipato al corso di Roma e sono davvero soddisfatta: organizzazione perfetta (W le Cialini), docente preparato e contenuti interessanti (W Mastro).
Spero presto di implementare tutti gli strumenti di analisi sul sito web di Time for Business.

Ma se i risultati delle analisi risulteranno negativi, cosa dovrò fare? Una dieta?
E quali sono i parametri di riferimento per poter affermare che i risultati sono più o meno buoni?

Ciao! Ilaria

Uffici Arredati ha detto...

Le Cialini sono uniche.
Il docente bravo? Lo abbiamo scelto bene.
Nel momento in cui implementerai idee e ciò che ti viene in mente dagli spunti raccontaci tutto.
Ti rispondo in altro commento alle tue domande.

Uffici Arredati ha detto...

Quali risultano sono negativi?:
nr visite
nr pagine viste
tempo di permanenza nel sito
valore obiettivo
..
..
speriamo che tutti non siano negativi.
Se il numero delle visite ritieni sia ridotto è necessario supportare il web ad esempio con ottimizzazione del posizionamento o campagne adword.

Se il numero di pagine viste è molto basso o il tempo di permanenza è basso occorre verificare se non ci siano problemi con apertura pagine o corretta visualizzazione delle stesse. Se non ci sono popup, fastidiosi banner o musica che parte all'improvviso.
Verifiche le url si aprano regolarmente e che i link siano funzionanti.
L'utente web è in grado di raggiungere le pagine interessanti - uffici arredati es. ed uffici virtuali - in soli due click? La risposta è NO allora questo per esempio è un problema andrebbe ripensato l'albero del sito.
Ci sono visite, ma non arrivano richieste?
Il form è ben evidenziato? Il telefono si trova facilmente? Il form non è che chiede troppe cose ed è troppo blindato?

Oggi tu hai dati visite, dovresti/dovremmo analizzare quei dati per fare delle congetture.
Perchè non li porti domani alla riunione Aniur? ;-))

Uffici Arredati ha detto...

Ciao Ilaria, spero di aver risposto almeno ad alcune domande.
Se non ho risposto o l'ho fatto parzialmente ti chiedo di postare ancora.
Grazie!

Uffici Arredati ha detto...

Ho citato nel corso del Seminario Robin Good ed ecco che un suo articolo ci viene in aiuto: http://www.masternewmedia.org/it/2010/06/21/velocita_siti_web_come_monitorare_e_misurare.htm

Ufficio Business centers a Roma ha detto...

Trovo che il corso è stato di grande interesse e veramente utile. Noi gia utilizzavamo sia Webmaster tools che Analytics, ma grazie al workshop, magistralmente tenuto da Gianluca, abbiamo implementato l'utilizzo di tali strumenti e già notiamo i primi benefici.
Un ringraziamento particolare anche a Claudia e Giulia Cialini che hanno organizzato in maniera impeccabile l'evento curando con minuziosa attenzione ogni particolare.

Billy ha detto...

il corso è stato sicuramente interessante e stimolante. Oltre tutto vedere colleghi già padroni del linguaggio e smanettoni del pezzo (io che smanettone sono solo con la mia inseparabile Billy ) mi ha confermato che queste cose sono sicuramente importanti da implementare e monitorare. Ho solo un piccolo dubbio..... qualcuno sa dirmi dove si accende il pc!?!?!?!?!?!
A parte gli scherzi grazie a Gianluca per la competenza con cui ha tenuto il corso.
Complimenti alle padrone di casa. Mi sono sentito veramente in famiglia