20 luglio 2010

QUALI "SPAZI" PER IL BUSINESS CENTRE?

Carissimi colleghi, l’estate è già nel suo pieno fulgore e per molti si prospetta un periodo di meritato riposo.
Ciò non toglie che, accanto alle valutazioni su quanto realizzato in questa prima importante parte del 2010, ci si prepari già al prossimo autunno e si pongano le basi per la nuova stagione 2010-2011.
E’ tempo di riflessioni.
E una di queste, che vorrei condividere con voi, riguarda il ventaglio di servizi che un Business Centre è potenzialmente in grado di offrire.

Ad oggi, i servizi di consulenza fiscale, societaria, informatica ecc… hanno arricchito la varietà delle proposte offerte ai nostri clienti, a complemento del nostro core business: il noleggio di spazi di lavoro.
Ma, è possibile spingersi oltre?

La creatività di ognuno di noi ha probabilmente già sondato universi paralleli ed immaginato nuovi scenari complementari, ma una domanda continua ad affiorare alla coscienza …..fino a quando risulta coerente per un Centro Uffici spaziare in attività che apparentemente sembrano lontane dal mondo business?
Perché alcuni progetti risultano logicamente legati all’attività complessiva del Centro e altri sembrano non sposarsi con la filosofia di fondo del mondo aziendale?
Qual è il filo conduttore del nostro agire imprenditoriale o, per dirla con il linguaggio caro a tanta letteratura manageriale, qual è la mission di un Business Centre?

Sono sicura che, se riflettiamo sulle nostre singole mission, più o meno chiaramente esplicitate nei nostri documenti, possiamo ritrovare almeno un comune denominatore di ogni nostra iniziativa e di ogni nostra attività.
Beasy Bureau, per esempio, ha concepito la propria idea di Business Centre, non solo attrezzando fisicamente i propri spazi e puntando sulla professionalità del suo personale, ma aggiungendo quel tocco in più che rende l’ambiente fisico e umano piacevole e accogliente, dove il prendersi cura diviene il fil rouge di ogni gesto e di ogni iniziativa.
Prendersi cura fa riferimento ad una dimensione umana fondamentale, che è quella della relazione ed è alla radice di ogni atteggiamento costruttivo nei confronti dell’altro.
E noi, da Beasy, ci prendiamo cura dei nostri clienti, offrendo loro spazi e assistenza di qualità, prestando attenzione alle loro esigenze, creando un rapporto di stima e di fiducia reciproca e aiutandoli a soddisfare quei bisogni di prestigio, di successo e di riconoscimento che stanno spesso alla base delle loro iniziative imprenditoriali.
Il nostro approccio è un modo etico di essere e di lavorare, nel quale le relazioni interpersonali hanno un ruolo centrale.

Ed è proprio dall’etica del prendersi cura, termine preso in prestito dalle attività di relazione d’aiuto, che è possibile fare affiorare nuove attività e nuovi servizi per il mondo business, che avvicinino sempre più il lavoratore alla persona, colmando il gap che spesso esiste tra ciò che si fa e ciò che si è.
Vi chiederete quali sono queste attività?
Noi di Beasy Bureau ne abbiamo già individuate alcune e abbiamo in cantiere qualche progetto.
Accanto alle già consolidate aree di noleggio uffici, spazi deposito e formazione, abbiamo deciso di implementare un nuovo settore dedicato al benessere della persona, dal punta di vista fisico, emotivo e psichico, valorizzando le competenze professionali specifiche interne al Centro.
Un ventaglio di attività di gruppo e individuali pensate per l’uomo e la donna d’azienda e indirizzate al raggiungimento di quell’equilibrio psicosomatico necessario per vivere in armonia con sé stessi e con l’ambiente circostante.

Vi lascio con questo piccolo assaggio dei nostri futuri progetti, invitandovi ad una riflessione sulla conquista di nuovi spazi per la nostra attività.
Ci ritroviamo su questo stesso blog a settembre, con la prima ventata di novità.
Un fresco saluto a tutti voi.
Francesca Amorini

9 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Centro benessere? Cromoterapia? Olii essenziali? Yoga?.....cosa troveremo la prossima volta che scenderemo a Catania?

GIOffice ha detto...

Bello il business con il benessere. Benessere personale per promuovere il benessere aziendale.
Complimenti Francesca

parco de medici ha detto...

Post splendido, nella forma e nel contenuto.
Attendiamo con forte curiosità di saperne di più!
Complimenti Francesca!

GIOffice ha detto...

Francesca è il secondo centro uffici che ha per cliente un'attività che riguarda il benessere della persona, dopo Stefano VR che in un precedente post ci ha parlato della "mitica" vasca di sospensione.
Che il nuovo orientamento sia proprio verso questo genere di attività che oltre al corpo rilassano anche la mente e rendono il lavoro più gradevole?

stefano catanzaro ha detto...

Brave ora sono curioso. Credo sia ciò che serva oggi, più relax ed in forma sempre più semplice.
Ricordo nei miei viaggi di aver incontrato dei professionisti che ti massaggiavano la testa per 15 minuti per poche lire sia per strada sia negli aeroporti e sia in negozi per strada. Poco impegnativo, ma di grande effetto.

GIOffice ha detto...

Bene, allora nella saletta relax dei nostri centri, oltre alla macchinetta del caffè metteremo l'angolo dei trattamenti benessere, con una piccola bacheca dove i clienti possono effettuare le prenotazioni ;-))

parco de medici ha detto...

Solo i clienti???

@Stefano: a proposito di macchinetta del caffè dove hai preso gli sgabelli che si vedono nella foto?

Beasy Bureau ha detto...

Ragazzi, grazie per i vostri commenti.
So che imapazzite dalla voglia di saperne di più e sicuramente sarete i primi ad essere informati sulle novità.
In effetti, dopo tanti anni di esperienza in "gestione risorse umane", sono sempre più convinta che il benessere individuale sia alla base del benessere aziendale.
Ed è da questa consapevolezza che nasce il progetto di Beasy Bureau.
Quindi, vi do appuntamento a settembre con le novità.

Uffici Arredati ha detto...

Non ci dici nulla però!