12 ottobre 2010

Cloud, la nuvoletta di Telecom

Il cloud computing è quell'insieme di tecnologie in grado di mettere a disposizione di aziende e privati una grande quantità di risorse hardware e software collegate e distribuite in rete( "on te cloud", "nella nuvola telematica").
Il cloud consente, in pratica, di usufruire in modo simultaneo della potenza di calcolo di un alto numero di computer inteconnessi, e di utilizzare software senza doverlo installare sul proprio pc, in locale, ma facendolo girare su macchine "terze", in remoto, collegate a Internet.

Oggi è diventata una realtà in molte imprese e per molti utenti privati. Il cloud non è pù solo una tecnologia trendy buona per le chiacchere fra esperti, ma un fenomeno che negli ultimi 6-12 mesi si è concretizzato in una forte crescita della domanda da parte di grandi e piccole aziende a livello globale e anche in Italia. Il cloud è in sostanza un nuovo modello di distribuzione dei servizi informatici che permette di accedere in modo estremamente semplice a potenti risorse hardware e software senza doverle acquistare e pagando solo in base al loro utilizzo. E' una consolle personale che presenta una sorta di "catalogo di servizi": l'utente viene messo in condizione, in pochi clic, di accedere alle prestazioni informatiche desiderate.

La domanda verso queste tecnologie nasce anche dalla necessità, da parte delle aziende, di ottimizzare i costi di esercizio delle strutture, di standardizzare le modalità d'uso e di razionalizzare i processi interni evitando gli oneri d'acquisto e di manutenzione dei programmi e contenendo i dispendi energetici. Gli analisti prevedono che i ricavi generati a livello mondiale dai servizi di cloud computing arriveranno quest'anno a 68.3 miliardi di euro, facendo registrare un aumento del 16,6% rispetto all'anno scorso.

In sostanza vi muovete da una città all'altra da una sede all'altra vi connette e scegliete se usare word, excel ... un qualsiasi applicativo dal web. In questo modo:
- meno costi di licenze
- meno problemi di manutenzione software
- meno hardware in azienda
- meno consumi energetici
- meno ingombri
Telecom promuove questi servizi nella pubblicità dove gli operatori al loro desk hanno intorno a loro una nuvoletta di apllicazioni.

Sintesi dell'articolo Cloud, è italiano il responsabile mondiale tratta dal Quotidiano Affari&Finanza del 04/10/2010


Eva Luberto - Uffici arredati Modena

1 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Non abbiate paura cari colleghi ma questo ainoi nel bene o nel male sarà il futuro dei business center.Occorre che approfondiamo questo mondo tecnologico.