18 novembre 2010

L'importanza della comunicazione

Mentre scrivo il post Giulia è in saletta con una cliente che sta firmando un contratto.
E allora?? Direte voi..
La cliente ci aveva contattato tempo fa per un ufficio virtuale/day office e poi era sparita, nel senso che dopo diversi follow-up senza successo ci avevamo messo la croce sopra. La solita perdita di tempo o la solita talpa in cerca di informazioni.
Invece, dopo qualche tempo ecco che ci chiama. Aveva ricevuto una nostra newsletter in cui ricordavamo ai potenziali clienti presenti nel nostro database l'opportunità di acquistare un pacchetto prepagato di 10 giornate di Day Office.
Forse solo oggi abbiamo realmente toccato con mano cosa vuol dire promuoversi!
Claudia
Business Centre Parco de Medici - Roma

15 commenti:

gianluca ha detto...

certo Claudia. Importante battere sempre e in modo intelligente.

I contatti che abbiamo sono una ricchezza enorme e vanno gestiti nella maniera migliore. In fin dei conti sono persone che ci hanno contattati e non il contrario, per cui in qualche modo dovevano essere interessate a qualcosa di noi, no?

Braqve

Gianluca P

GIOffice ha detto...

Bravissime
Carla

stefano catanzaro ha detto...

Concordo

Uffici Arredati ha detto...

Posso dire che sono contentissimo avendo partecipato all'ottimizzazione della newsletter?

Loro sono state bravissime a seguire i suggerimenti di questi anni, hanno creato il miglior contenuto:
- sintetico
- chiaro.

Il cliente ha fatto il resto ;-)
Mai "gettare" le email dei clienti sono costate un occhio:

- tempo per creare il sito
- euro per il fornitore
- tempo al telefono con il potenziale cliente
- tempo per elaborare offerta
...
...
un'email può costare anche decine di €uro.

BRAVE BRAVE ancora brave.

Cinzia Cresti - Very Office ha detto...

Anche noi stiamo percorrendo la strada dell'email marketing e devo dire che sicuramente paga.
Dopo ogni invio ricevo telefonate per richiesta informazioni.
Per i nominativi derivanti da preventivi sospesi, la newsletter diventa un promemoria, un modo per ricordare i nostri servizi ed i motivi per cui ci hanno già chiesto informazioni.
Per i nuovi, diventa strumento di informazione per servizi che molte volte non conoscono.
E' molto bella la cartolina che avete fatto ... ma è questa che avete inviato?
Complimenti.
Cinzia

ermanno ha detto...

Molto brave e molto bene signore CIALINI!
Io sono d'accordo con l'utilizzo di questo strumento, un po' meno con la gestione dello stesso.
Riallacciandomi ad un mio intervento nell'ultima riunione di U.A. a Brescia chiedo se qualcuno del gruppo puo' offrire questo servizio per chi, come me, non ci "prende" per niente e quindi resta fuori da queste opportunità per propri limiti.
Grazie Ermanno.

ermanno ha detto...

Molto brave e molto bene signore CIALINI!
Io sono d'accordo con l'utilizzo di questo strumento, un po' meno con la gestione dello stesso.
Riallacciandomi ad un mio intervento nell'ultima riunione di U.A. a Brescia chiedo se qualcuno del gruppo puo' offrire questo servizio per chi, come me, non ci "prende" per niente e quindi resta fuori da queste opportunità per propri limiti.
Grazie Ermanno.

Uffici Arredati ha detto...

Ciao Ermanno per quanto richiesto puoi contattarmi via email o telefonicamente.
Gianluca

GIOffice ha detto...

Certo Ermanno che c'è chi se ne occupa, il dipartimento servizi web di ufficiarredati. Sono già stati inviati parecchi preventivi a pacchetto (vedi anche precedente post dedicato) e Parco de Medici è stato il primo centro ad attivare il servizio, con risultati immediati.

milanobusinesscenter ha detto...

La newsletter però può essere un'arma a doppio taglio: se chi riceve i messaggi in quel momento non è interessato alle offerte, può anche indisporsi. Bisogna selezionare bene il target e non mandare sempre indistintamente tutto a tutti.

Uffici Arredati ha detto...

@milanobusinesscenter grazie per l'intervento.Noi intendiamo la newsletter MAI come uno spamming. NON inviamo newsletter a persone sconosciute o a banca dati acquistate.
Inviamo SOLO a chi ci ha contattato e ci conosce.
Il gruppo è profilato, ci conosce e i dati di cancellazioni - dimostrabile - sono inferiori allo 0,05%.

milanobusinesscenter ha detto...

Proprio questo intendevo: scegliere bene il target è un vantaggio per tutti.

Tulla ha detto...

Noi ancora non ci siamo attrezzati con una newsletter però quando comunichiamo qualche notizia ai nostri clienti, come ad esempio gli orari nei periodi di festività o durante il mese di agosto, mandiamo la mail anche a tutti quelli che ci hanno contattato. E così faremo quando annunceremo l'apertura del nuovo Centro di Livorno!

Uffici Arredati ha detto...

@Tulla ottima cosa davvero. Un modo per dare info di servizio, un modo per promuoversi velatamente ;-)

Cinzia Cresti - Very Office ha detto...

E' qualche mese che abbiamo iniziato ad inviare email marketing e sicuramente abbiamo ancora tanto da imparare ma, partendo dal presupposto che nella nostra zona siamo ancora alla fase di fare cultura, abbiamo deciso di selezionare alcune categorie che potrebbero avere necessità dei nostri servizi ma che non ne conoscono l'esistenza.
Stiamo procedendo con invii mirati e devo dire che siamo abbastanza soddisfatte dei risultati, con cancellazioni ridottissime (0,13%).
Abbiamo inviato le mail la scorsa settimana e ieri mattina ci hanno visitato un agronomo, un commercialista ed un rappresentante. Stasera ho appuntamento con un perito tessile ... se sono rose fioriranno!!!
Cinzia