27 dicembre 2010

PORTE ELETTRONICHE AL BUSINESS CENTER


Allora, precisiamo, non sono totalmente elettroniche. A dirla come il titolo potrebbero sembrare quelle di una nave spaziale. In realtà, invece, sono di legno, di solido legno.

E’ il cuore a essere elettronico. Un’elettronica raffinata che ci ha permesso di rendere completamente controllate da trasponder l’accesso di tutte le porte degli interni 6 e 8 del nostro Centro.

E la cosa speciale di queste serrature è che non hanno necessitato di interventi murari per far arrivare alimentazione e connessione di rete. Normalmente bisogna intervenire in modo pesante (e costoso!!) per poter fare qualcosa di simile. Invece in questo caso no.
Il segreto sta nella particolare tecnologia delle serrature SALTO che si avvale di autoalimentazione a batterie e di un sistema di passaggio dei dati “virale” tra i vari transponder. Sembra complicato a dirlo ma nei fatti è sufficiente programmare un qualsiasi transponder perche questo si faccia portatore di tutti i dati che autorizzano l’accesso a tutte le porte.

Adesso quindi siamo in grado di autorizzare accessi fuori orario in modo semplice e sicuro, in quanto le serrature, comprese quelle delle porte blindate, ovviamente, sono dotate di sistemi di anti intrusione. E per il controllo dei locali niente passa inosservato, essendo tutti i varchi sottoposti a controllo con videosorveglianza.

Perchè il transponder invece della carta con banda magnetica? Rispondo con una domanda: quante volte vi è successo in albergo che non vi funzionasse la card siete stati costretti a scendere alla reception per cambiarla? Ecco, il transponder non ha questo problema. Basta avvicinarlo alla serratura e… click! sempre , 100 su 100. E si programma all’infinito in modo versatile e semplicissimo!

Gianluca Pollesel

5 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Gian idea davvero interessante. Mi faresti vedere qualche foto? Indicativamente quale e' il costo per l'investimento?Grazie

gianluca ha detto...

diciamo che non sono propriamente cose economiche, però se pensoche ti eviti i costi di rete, murature e pitture comprendi che siano decisamente economiche.
Una particolarità: hanno bisogno id una porta con una sede apposita, percui potrebbe essere complesso installarle in una porta già esistente. Casomai ti faccio parlare con i tecnici. In linea di massima il costò è interno ai 300 euro per porta., a cui si aggiungno, una tantum, software di gestione, programmatore di card, programmatore di porte e attualizzatore.

Qui puoi vedere alcune foto: http://www.kleidos.com/transponder.html

gianluca ha detto...

ecco un altro link: http://www.kleidos.com/serrature-elettroniche.html

gianluca ha detto...

http://www.saltosystems.com/index.php?option=com_content&task=blogcategory&id=18&Itemid=44

questo della casa madre

Uffici Arredati ha detto...

Grazie grazie per le tante informazioni.
Guarderò i siti segnalati