16 gennaio 2010

Uffici a norma: Privacy e Sicurezza giuridico-informatica

In linea con l’impegno assunto durante la riunione di Formia del 13/14 novembre 2009, e rinnovato nel precedente post del 19.11.09, relativo alla pubblicazione mensile di un’informativa generale sull’argomento Privacy, IT e sicurezza informatica procediamo con gli aggiornamenti promessi.

Attualmente nel mondo del business si prospetta il seguente scenario: il linguaggio e le tecnologie dell’informazione e della comunicazione sono cambiati in pochi anni e stanno evolvendosi costantemente influenzando le procedure e il modo di lavorare di tutti. Le dinamiche nel mondo internet, le nuove tecnologie nella telefonia e nella produzione audio/video hanno prodotto cambiamenti radicali nel modo di relazionarsi, nel modo di produrre e lavorare.
Tutto questo ha un enorme impatto nel mondo del lavoro, anche se a tutti noi sembra scontato usare internet, la posta elettronica, gli sms, la videosorveglianza, la georeferenziazione e tutto ciò che quotidianamente implementiamo nei nostri gesti operativi grazie allo sviluppo del settore IT.
C’è un aspetto fondamentale legato a questa realtà, che spesso non si considera prioritario: il modo in cui il diritto regola e regolerà questa dinamica. E’ importante sapere, come evidenziato a Formia, che bisogna ottemperare a disposizioni di legge vigenti e sempre in continuo adeguamento.
Questo oggi richiede all’utente attenzione, formazione, accesso a professionalità specialistiche anche legali, con costi aziendali non sempre facilmente sostenibili per restare adeguati alle tecnologie e alle normative correlate.

Partendo da questa situazione di veloci dinamiche di mercato, l’intervento di Formia ha voluto presentare la vicinanza di Pireo srl nell’area propositiva di formazione, sviluppo di soluzioni, applicazioni e suggerimenti per l’ottimizzazione della gestione della infrastruttura IT ottemperando alle disposizioni della normativa vigente.
In questo contesto esistono tra l’altro parecchie potenzialità di crescita professionale e di ottimizzazioni di costi e ricavi.
E’ possibile, con opportuni interventi di messa a norma, sviluppare anche l’implementazione di nuove tecnologie che possono far ottenere agli uffici arredati i due primari obiettivi di risultato aziendale: fatturare di più con nuovi servizi e farsi conoscere sempre meglio nel mercato come centri di eccellenza nello sviluppo di IT per le aziende.
Per far questo si devono compiere passi piccoli, ma concreti con “Vision Aziendali” alte e sistemiche, sempre assistiti con percorsi formativi adeguati per orientarsi meglio in un settore sempre più rilevante nell’incidenza delle attività aziendali.

Il primo passo dopo la presentazione di queste tematiche a Formia è semplice e concreto: è un’applicazione ad una realtà aziendale.
GIOffice, partner di Pireo, si è già attrezzato per l’ottimizzazione della gestione tecnica delle comunicazioni elettroniche ottemperando alle normative vigenti. Un’altro Centro del gruppo UfficiArredati è in fase di implementazione di questa soluzione ottimale.
La soluzione per molte delle esigenze dei Centri Ufficio è strutturata con la formula E.M.Pireo, sintetizzando e semplificando anche la gestione Internet e predisponendo il Centro alle sempre più impellenti esigenze dei clienti ad avere prestazioni ICT “garantite”.
Con l’inserimento nell’infrastruttura di uno speciale server di comunicazioni elettroniche si predispone da subito il centro ufficio a gestire “All in One” la posta elettronica, la PEC, gli SMS, i Fax ed altri servizi correlati in base alle esigenze dell’azienda e del mercato nel rispetto delle normative. Il sistema integra completamente tutte le funzionalità necessarie per il pieno rispetto della normativa vigente in materia di trattamento dei dati personali (D.Lgs. 196/03 Codice Privacy).

Questa esperienza concreta ed esaustiva, sarà illustrata sul web e saranno correlati articoli informativi sul blog per rendere visibili le soluzioni anche in materia giuridico-informatica così come illustrate nella sintetica presentazione di Formia.

Rinnoviamo la disponibilità a rispondere ad eventuali quesiti in merito agli argomenti trattati, inserendo la richiesta come commento a questo post.

12 gennaio 2010

Tempi duri per la Banda Bassotti

Posso dirlo tempi duri per la Banda Bassotti.
Da oggi è attiva la banca dati del nostro network voluta concretamente nel corso della riunione di Formia, ma in realtà idea che andava e veniva fin dall'inizio di ufficiarredati.it
In questo periodo di maggiore difficoltà a lavorare è necessario più di prima di incassare quanto ci è dovuto per i nostri lavori e per il tempo dedicato ai nostri clienti.
Alcuni dei nostri clienti pensano - ed hanno ragione - che per € 100 o € 500 euro la possono fare franca tranquillamente ed infatti è così se pensiamo ai costi di un legale e ai tempi lunghi di un procedimento.
Se prevenire è meglio che curare allora la banca dati può aiutarci a non:
- perdere tempo con cattivi clienti
- ad avere informazioni di qualità da parte dei colleghi in tempo reale
- a non inseguire clienti che promettono e non mantengono.

Sono appena entrato con la mia login nel data base ed ho scoperto che una mia cliente furbetta del 2002 ha avuto modo di fare la furbetta anche in un altro business center del nord Italia, stessa cosa è successa per un cliente in comune tra un business center romano e di un'altra regione.
Speriamo che questo archivio che nasce oggi, ma che si dovrà "alimentare" giorno per giorno ci possa aiutare a lavorare meglio e a far capire ai furbetti della Banda Bassotti che i business center da oggi vigileranno ancora meglio sui propri interessi.

Uffici arredati Roma Parioli

Qualche giorno fa ho aperto un post sulla sede Executive di via Ponte alle Mosse a Firenze della collega Fulvia Finelli utilizzando lo street view di Google.
Quest'oggi vi conduco a visitare a Roma via Lima 11 dove ha sede Time for Business delle colleghe Bonini.
Per la verità la visualizzazione non è eccellente non per la qualità dell'immagine, ma perchè - potete vederlo nell'immagine sotto - proprio davanti il portone del business center durante le riprese della auto di Google era parcheggiato in bella vista e in mezzo alla strada un camion di trasloco.



Visualizzazione ingrandita della mappa