18 giugno 2010

NON RIUSCIAMO A RIENTRARE IN ENEL!

Mi limito ad esporre i fatti:
Nell'estate 2009 abbiamo deciso di cambiare il gestore per l'energia elettrica e da Enel siamo passati a Optima.
Però, già dalle prime fatturazioni, ci siamo resi conto che non era assolutamente conveniente ed abbiamo deciso di tornare con ENEL.
Ad ottobre abbiamo fatto richiesta per il riallaccio dei nostri due contatori, di cui uno a consumo zero perchè è dedicato ai gruppi frigo del condizionamento che in autunno sono fermi.
Enel ci invia il contratto da firmare solo per il contatore fermo e non dà notizie per l'altro.
Sollecitiamo, reinviamo tutta la documentazione e finalmente ci telefonano per comunicare che dal primo di marzo saremmo rientrati con Enel.
Alla data chiediamo conferma dell'avvenuto passaggio e nessuno ha notizie della nostra pratica ... "Sicuramente è successo qualche intoppo. Rimandate tutta la documentazione. " è stata la risposta.
Abbiamo reinviato i documenti, dopodichè ci hanno telefonato per dirci che saremmo rientrati in Enel in data primo giugno.
Alla data stabilita il copione si è ripetuto ed adesso abbiamo un'altra data per il rientro in Enel: il 5 luglio.
La cosa più inquietante è che il passaggio a Optima e la richiesta di rientro in Enel è stato fatto in contemporanea anche da un'altra azienda a noi collegata e che anche loro stanno vivendo una vicenda identica, pagando le salatissime bollette Optima.
La domanda nasce spontanea: non ci sarà mica qualcuno che insabbia le pratiche?
Sarebbe molto interessante sapere quante società si trovano nella nostra situazione, senza riuscire a risolvere la situazione.
Ho scritto anche a Striscia la Notizia, speriamo che Capitan Ventosa ci venga a trovare!!

Cinzia Cresti
Very Office Srl
http://www.veryoffice.it/
tel. 0574/61341

Evento Aused al Michelangelo Business Center di Modena

Dopo il noleggio dell’ufficio e della sala da parte del cliente Istituto Italiano della Saldatura per l’inaugurazione della nuova unità distaccata in Emilia Romagna -avendo apprezzato il nostro centro noleggerà nuovamente una sala il prossimo mese per un convegno informativo per i suoi associati - abbiamo avuto il piacere di ospitare ieri pomeriggio un convegno dell’ AUSED (Associazione Utilizzatori Sistemi E Tecnologie Dell’Informazione) con tema “SaaS-Software as a Service-Dall'universo SAP ai distretti industriali della via Emilia".

L’AUSED è un’associazione tra Utenti di Sistemi e Tecnologie del’Informazione,indipendente e senza scopi di lucro, nata nel 1976, raccoglie oltre duecento aziende operanti nei settori dell’industria, del manifatturiero e dei servizi, nonché alcuni enti entri pubblici. Dal 1996 accetta tra i propri associati anche persone fisiche che, per formazione o per esperienza aziendale, sono interessate agli scopi e alle attività dell’associazione e dal 2000 accetta tra i propri associati anche aziende che operano nel settore dell’ICT. L’organo di informazione dell’associazione, aggiornato in tempo reale, è il sito web www.aused.org, altro strumento informativo importante è la newsletter AUSED INFORMA, si riceve direttamente a casa.

Periodicamente organizza approfondimenti e workshop, ci auguriamo nuovamente di poterla ospitare.

17 giugno 2010

Domiciliazioni a Parma, Venezia e Livorno

Da alcuni giorni il portale domiciliazione.com si è arricchito di alcune sedi che non sono propriamente dei business center.
La scelta è stata quella di offrire una capillarità maggiore rispetto all'attuale.
Per questa ragione oggi è possibile domiciliarsi a Livorno attraverso Fulvia Finelli già titolare di Executive Firenze, domiciliarsi a Venezia attraverso Sergio Giarrizzo titolare di Metiservice Treviso e domiciliarsi a Parma attraverso Parma Segreteria uno studio professionale.
Dettagli e informazioni sono reperibili nel sito o compilando il form contatti

Complimenti Oscar Sacchi!



Ecco la vignetta di Oscar Sacchi,in gara per il concorso Arti Ridens 2010. Non ha conquistato il podio, ma la giuria ha ammirato la bravura e l'ironia: sarà quindi esposta al pubblico nel centro storico di Soliera(MO).

Tema: "L’ Italia, un paese da visitare”.

16 giugno 2010

Dall'Immagine alla Materia...

Come scritto nell'ultimo post, ecco che vi proponiamo una slide show con le opere che erano esposte alla mostra collettiva organizzata da ReadyCenter - l'ufficio quando vuoi.

Buona visione!

Stefano Salamone

uffici e sale riunioni a Larciano vicino Empoli, Montecatini Terme, Pistoia, Fucecchio



Il tuoi ufficio a Verona e dove vuoi

Devo segnalare che il famoso "ragnetto" fa sempre la sua parte.
Anche questa settimana presso il nostro centro di Verona, ha dato spunto a qualche cliente per visionare via internet alcuni centri in elenco, attraverso il sito di uffici arredati. Il ragnetto anche se piccolo, ma messo alla reception è sempre un oggetto per dar inzio ad una chiacchierata con il cliente, meravigliato dalla copertura che abbiamo in tutta Italia con i nostri centri.

Stefano Catanzaro

www.myofficeverona.com
info@myofficeverona.com
045 8538988

BEASY BUREAU - Laboratorio Formativo Esperienziale

Beasy Bureau, in collaborazione con la società di consulenza e formazione MCA, realizzerà una nuova edizione del Laboratorio Esperienziale "Dinamicamente" -
Comunicare Dinamicamente attraverso una Formazione Innovativa.

Il corso si terrà a Catania nei giorni 8 e 9 luglio 2010 presso la sede di Beasy Bureau.


Il termine per iscriversi è mercoledì 30 giugno 2010

Per info sulla partecipazione e iscrizioni:
Mail:
desk@beasybureau.com
Phone: +39 0957139124








Domiciliazione:do you speak english?


Oh yes!
Da ieri abbiamo iniziato il caricamento di alcune pagine in inglese all'interno del portale domiciliazione.com
In questa fase verranno messe online le pagine relative alla home page, ai servizi di domiciliazione postale, domiciliazione legale, ufficio virtuale e uffici arredati.

In funzione delle visite al sito, delle pagine viste e di eventuali richieste sarà valutata l'integrazione di altre pagine. La creazione di una versione inglese di domiciliazione.com è nelle cose da fare per i prossimi mesi da parte del network ufficiarredati.it e contenuta nella slide 34 della presentazione in powerpoint di Brescia.

Un ringraziamento da parte mia a nome di tutto il gruppo di centri uffici ad Ermanno Basso per il trattamento di assoluto riguardo che mi ha riservato in fase di traduzione dei testi.

15 giugno 2010

Blog uffici arredati una nuova veste grafica

Da qualche ora è online la nuova veste grafica del nostro blog.
Ho puntato a renderlo più professionale lasciando una layout grafico un pò datato e scegliendo dei colori che garantiscano un'ottima leggibilità. Cosa ne pensate? Secondo vostri suggerimenti posso provare a combinare colori e sfondi diversi.


Le icone dei social network sono state raggruppate in un'unica riga in alto a destra, il carattere di default è l'arial. Nonostante alcune proposte e suggerimenti di passaggio a piattaforma di wordpress per ora resto fedele a blogger anche perchè altrimenti si renderebbero necessari nuovi account per accedere alla scrittura e commento dei post.

In Emilia Romagna la Nuova Unità Distaccata dell’Istituto Italiano della Saldatura

E’ stata ufficialmente inaugurata lo scorso 9 giugno la nuova unità distaccata dell’Istituto Italiano della Saldatura nella città di Modena.
All’apertura era presente il Segretario Generale dell’Istituto Ing. Mauro Scasso, oltre a tanti Clienti, Istituzioni locali ed organi di stampa.
La nuova Unità Distaccata, che negli intendimenti della Direzione IIS dovrà diventare il punto di riferimento per le aziende del settore dell’intera regione, è situata in Viale Virgilio 58/c (telefono 059.897244, fax 059.897246), ed ha sede presso il prestigioso Michelangelo Business Center, situato a meno di 500 metri dall’uscita autostradale Modena-Nord ed a un passo dal Centro Espositivo Fiere di Modena.
“Uno degli scopi di questa nuova apertura - ha spiegato il Segretario Generale dell’Ente Ing. Mauro Scasso agli oltre cinquanta intervenuti- è quello di essere più vicini ai tanti clienti che abbiamo tra la città di Piacenza e Ravenna; infatti, da tempo le società del comparto residenti in Emilia Romagna chiedevano ed auspicavano un punto IIS sul territorio. Con Modena i costi di intervento per i nostri Funzionari saranno notevolmente abbassati e fortemente concorrenziali”.
Fondato nel 1948, l’Istituto Italiano della Saldatura (IIS) è una Associazione privata di persone ed aziende, i cui compiti principali sono lo studio, la ricerca, la formazione, la certificazione e l’assistenza tecnica nel campo della saldatura e delle tecniche affini e connesse. Per i suoi scopi statutari è stato eretto a Ente Morale dal Presidente della Repubblica il 20/6/1961 (DPR 8821).
Oltre alla sede principale a Genova, l’Istituto ha siti distaccati a Legnano (MI), Mogliano Veneto (TV), Priolo Gargallo (SR) e Taranto.
Tornando a Modena, responsabile della nuova struttura è l’Ing. Luca Timossi. Operativamente, l’ufficio sarà presidiata dal signor Gianni Arleo.
All’inaugurazione, oltre al Segretario Generale ing. Mauro Scasso, erano presenti per IIS l’ing. Stefano Morra (IIS Certificazione), il dott. Marco Pastorino (Coordinamento Commerciale IIS), Egidio Birello (Responsabile della Unità Distaccata IIS di Mogliano Veneto), Gianni Arleo, Graziella Minetto (Responsabile Acquisti IIS e Segretaria di Direzione), Giuseppe Mastrangelo (Responsabile Corsi Pratici IIS), Franco Ricciardi (Responsabile Ufficio Stampa IIS) e Francesca Repetto (Ufficio Stampa IIS).
Alla Conferenza Stampa, seguita attentamente dagli intervenuti, è seguito un rinfresco. Nelle foto, alcuni momenti della giornata.
Ufficio Stampa Istituto Italiano Saldatura

14 giugno 2010

Spazio ai piccoli centri!


Spettacoli circensi, performance musicali, mostre fotografiche, umoristiche, esibizioni teatrali: tutto questo in un unico festival, tutto questo a Soliera.
Arti Vive Festival è una manifestazione polivalente che abbraccia l’arte nella sua totalità e da sempre ha luogo a Soliera, cittadina in provincia di Modena,poco distante da Carpi.
Il programma, che si articola in spettacoli di Shakespeare, circo per adulti e bambini, musica dal vivo (e tanto altro..), si snoderà, con le diverse esibizioni, nelle diverse piazze della città, Piazza Lusvardi e Piazza F.lli Sassi e nel Nuovo Cinema Teatro Italia.

Grazie al supporto del Comune di Soliera, alla Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e a tutti i volontari che vi lavoreranno , il team degli organizzatori è riuscito a rendere il festival gratuito: un evento culturale organizzato, come si precisa nel sito internet, da e per il pubblico.
Nell’edizione 2010 in corso (10/20 giugno 2010) Oscar Sacchi è stato invitato personalmente dal presidente del festival, Carlo Mantovani, a partecipare alla sezione Arti Ridens, ovvero il primo concorso nazionale di umorismo organizzato internamente all’Arti Vive Festival 2010
.
Tema portante, l’ “Italia, un paese da visitare”: tutte le opere in concorso raffigureranno i pro o i contro del Bel paese sotto ogni punto di vista, ovviamente in chiave satirica.
Domani, martedì 15 giugno, avverrà la cerimonia di premiazione, in cui si stabilirà il vincitore della gara, in seguito le opere selezionate da apposita giuria, saranno esposte al pubblico nel centro storico di Soliera.


Non ci resta che augurare a Oscar Sacchi un grande in bocca al lupo!


Foto mostra ReadyCenter a Larciano, Pistoia.

Ciao a tutti, colleghi!

ecco alcune foto della mostra che abbiamo organizzato a maggio presso il nostro business center. Come già scritto in post precedenti, nei due week end del 15 e 16 e del 22 e 23 maggio Readycenter si è trasformato nella sede di un evento artistico che ha richiamato persone da varie parti della Toscana e non solo...

La mostra collettiva di fotografia, pittura e scultura organizzata dall'Ing. Giuseppe Salamone (appassionato di fotografia), dagli scultori Luca Vanni e Mauro Braglia e dal pittore Arch. Gianluca Guzzi, ha visto l'affluenza di circa 200 persone per tutta la durata della manifestazione artistica.

A breve nel prossimo post pubblicherò una slide show con tutte le opere che erano esposte al ReadyCenter!

A presto

Stefano Salamone, Giuseppe Salamone, Lucia Salamone

readycenter - l'ufficio quando vuoi
uffici arredati e sale riunioni a Larciano, a pochi km da Montecatini, Empoli, Pistoia, Fucecchio.

Web analytics ma anche posizionamento ...

Potrei dire che il seminario di venerdì ha evaso non solo le cose in programma come usare ad


esempio un account Google per gestire Tool Web Master e Google Analytics, ma ha anche trattato di ottimizzazione post e posizionamenti di siti web questo per le domande dei colleghi presenti che ringrazio nuovamente.


Oltre i colleghi del network erano presenti anche colleghi di due Business Center che del network non fanno parte: Centro Uffici Verga di Catania e Cervara Business Office di Roma.


Immancabili Time for Business Roma, Ufficio Srl Roma, Business Center Roma e le "padrone" di casa di Business Center Parco dè Medici Roma.



Spero che tutto sia stato non solo interessante, ma anche chiaro. Questo post può essere un ottimo strumento per chiarire aspetti del seminario trattati velocemente e magari spunti per il prossimo incontro di Modena del 25 Giugno.
Del seminario vorrei evidenziare l'immagine della slide 33, i dati si riferiscono al mercato statunitense, ma in Italia non differiscono molto.
Si evidenzia come il 88% degli utenti web clicchi siti nel posizionamento naturale o organico e solo il 12% clicchi inserzioni a pagamento.

Altro dato da non trascurare che gli investimenti nell'area che riceve il 12% dei clicchi sono 12 volte gli investimenti in dollari dell'area posizionamento naturale.
Riflettete su queste info!

Mettersi in proprio con i Business Center


Per dar forma a nuove idee e progetti, ci sono molte variabili da considerare. La nascita di un nuovo business sembra solo legata al lato economico. Certamente, il capitale è il primo elemento nella lista, ma cosa serve per farlo fruttare?

Le variabili principali che entrano in gioco sono:

Tempo ed energie: Un neo imprenditore o un neo libero professionista agli inizi devono svolgere più lavori e soprattutto ricoprire più ruoli contemporaneamente, dal manager alla segretaria, al commerciale. Senza contare che bisognerà dedicarci ogni momento, compresi gli spazi che prima dedicavamo ad interessi, familiari ed amici.

Immagine e contatti: ogni attività nasce e si sviluppa grazie a una iniziale rete di contatti. Queste relazioni devono però essere mantenute e rafforzate attraverso una presenza continua. Una telefonata importante a cui non si riesce a rispondere o la scelta sbagliata per la location di un incontro possono diventare sbagli che si pagano molto cari soprattutto all'inizio.

A queste esigenze, i Business Center rispondono con servizi innovativi e strategici che permettono di:

Risparmiare tempo ed energie: Gli uffici sono già pronti e subito funzionanti garantendo un notevole risparmio di tempo e servizi di segretariato in condivisione. Gli uffici sono disponibili anche solo per un giorno o addirittura per una sola ora. L'attivazione della propria sede è immediata e senza investimenti.

Migliorare l’immagine e le relazioni: i vostri clienti sapranno sempre come e dove trovarvi grazie alla risposta telefonica personalizzata, la domiciliazione postale e legale. I servizi di Ufficio Virtuale permettono di essere sempre raggiungibili e offrire un'immagine seria e affidabile.

Metiservice con i suoi marchi Business Center Treviso e Uffici Virtuali Venezia è un esempio tipico di centro uffici condivisi dove si mettono a disposizione non solo uffici e sale riunioni ma anche personale di segreteria, per gestione agenda, per traduzioni, per back-office, per front-office, per prenotazioni, ecc.

Oggi vince chi si mette in discussione, chi si adatta al contesto in cui vive, chi agisce in base alle necessità del mercato, integrandosi con i suoi sistemi, con i suoi ritmi, con le sue informazioni.

Info al 0422 694050 o http://www.ufficivirtuali.info/

Pubblicità on line, +12% nel 2010

Gli investimenti pubblicitari su internet hanno toccato quota 870 milioni di euro nel 2009 (+6,4%) e le stime per l’anno in corso prevedono una crescita del 12%. Sono questi i dati principali di Iab Italia emersi durante la terza edizione di Iab Forum Roma. Le aziende italiane investono su internet ancora poco rispetto a quanto avviene nel resto d’Europa, la quota di mercato della pubblicità on line si ferma sulla soglia dell’8%.
Il settore dell’advertising on line, negli ultimi anni, ha comunque fatto registrare un avanzamento costante, nell’ultimo anno l’email marketing è salito del 5%. Gli investimenti sul mobile hanno registrato un +8% per volume d’affari da 21 milioni di euro in Italia, ma ancora l’85% delle aziende non conosce e non investe su questo tipo di pubblicità. La pubblicità on line deve uscire dalla sua fase iniziale ed iniziare a ragionare come una industry matura.

Sintesi di un articolo di ItaliaOggi del 26 maggio 2010