24 gennaio 2011

Scrivania affittasi il lavoro si fa condiviso

Era questo il titolo dell'articolo comparso venerdì 21 Gennaio all'interno del quotidiano La Repubblica. Una pagina intera dedicata al coworking inteso non solo come scrivania condivisa, ma anche come postazione dal parrucchiere condivisa, armadi condivisi ... - mi fermo qui per non aggiungere altro -


Repubblica_21_01_11_coworking




Lascio a voi la lettura e il commento dell'articolo. Evidenzio qualche dato che convalida quello che diciamo spesso, il dato è relativo al target clienti del coworking:

  • Informatico 34%
  • Web designer/grafico 12%
  • Consulente 12%
  • Pr 6%

sono alcune tipologie di figure professionali che associamo al "prodotto coworking".

Dato emblematico, oltre il 50%, per la precisione il 54% dei clienti di un coworking è composto da Freelancer ed un 18% di chi lo frequenta è un imprenditore.

Eta media dei clienti? 44% ha tra i 30 ed i 39 anni, 31% tra i 20 ed i 29 - questa fascia direi che nei business center è completamente o quasi assente -.

1 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Se non si visualizza articolo scannerizzato cliccate il link e attendete il caricamento.
Grazie
Gluca