24 marzo 2011

Messaggio radiofonico su Radio Subasio di Agm B.Center

Riprendo il post di Juri Fiorani di AGM Business Center relativo alla campagna pubblicitaria radiofonica, proposta in riunione a Trento.
Sotto potete ascoltare il passaggio radiofonico fatto da AGM su Radio Subasio e andato in onda nelle scorse settimane.
Il file per esigenze di pubblicazione è stato completato da Juri con alcune immagini. Cosa ne dite? Nei prossimi giorni via email invierò proposta campagna radiofonica.



13 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Potrebbero esserci problemi di visualizzazione con Internet Explorer di questo post. Tutto regolare con Firefox.

Marconi World Office ha detto...

A Damiano piace questo elemento :)

Uffici Arredati ha detto...

Ricevo da Bologna:
Buongiorno,

Rispondo da Bologna : Il dott. *** propone un'emittente radiofonica che copra tutto il territorio nazionale come "RADIO 24" e che abbia un target d'ascolto che si addica di più a possibili clienti. Ritiene che il target di radio Subasio sia più giovanile e copre solamente il centro Italia.

Cordialità

Silvia

Uffici Arredati ha detto...

Ricevo da Milano:
Ciao Gianluca,

sinceramente non siamo molto interessate alla cosa per due motivi:

1) la rete scelta per Milano non ha indici di ascolto proporzionabili alle altre città
2) esperienze di pubblicità radiofoniche sono già state fatte da noi
all'inizio dell'attività e non hanno portato alcun ritorno


Monica

Lorena Virlinzi ha detto...

lo spot inizia bene con quel gioco vocale dello speaker che incuriosisce, a metà strada però le informazioni si disperdono senza arrivare ad una comunicazione diretta e semplice, essenziale in questo genere di ascolto diretto a chi è, per definizione distratto. Si dovrebbe sintetizzare e rafforzare il messaggio.

Uffici Arredati ha detto...

Ciao Lorena se decidiamo di andare avanti sarà fondamentale studiare un bel messaggio che colpisca.
Ne approfitto per chiedere se qualcuno ha contatti con Radio 24 citata da Livio.

OeA Centro Affari ha detto...

Carissimi colleghi, in più occasioni, abbiamo scelto di fare pubblicità radiofoniche sulle frequenze di (Radio BRUNO)reti di Carpi, nostra città, Modena,Reggio Emilia e Mantova, zone più vicine alle nostre sedi e con più ascolto. Purtroppo però senza risultati apprezzabili.
Quindi ringraziamo il Dott. Fiorani per la proposta, ma non intendiamo aderire all'iniziativa.
Cordiali saluti.

Angela Malagoli
Oscar Sacchi

Uffici Arredati ha detto...

Email dalla Sicilia riporto quanto scrive il collega:
non mi convince ne per metodo, tantomeno su quella radio ed anche il contenuto ....

Stefano ha detto...

Lo spot lo trovo buono.
Non ho mai fatto pubblicità radiofonica in quanto costo elevato.
Potrebbe essere un' occasione.
Se ho capito bene
€ 4000 diviso 60 = € 66 poca spesa

Domanda: lo spot sponsorizzerebbe "ufficiarredati" con numero verde?

Per Radio 24 ho contattato una persona. Attendo elenco costi.
Così ne sapremo di più.

Stefano

Stefano ha detto...

Lo spot lo trovo buono.

Non ho mai fatto pubblicità radiofonica per il costo.

Potrebbe essere un'occasione, se ho capito bene € 4000 diviso 60= € 66

Domanda: lo spot sarebbe di ufficiarredati con numero verde?

Per Radio 24 ho contattato un conoscente. Attendo elenco costi.
un saluto Stefano

AGM Business Center ha detto...

Ciao a tutti mi sono attivato per avere una quotazione su Radio 24 e come primo step mi è sembrato buono.Logicamente i costi non saranno gli stessi del primo progetto in quanto la campagna è nazionale e il bacino di utenza è di 2.000.000 di ascoltatori medi, e la quotazione sarà basata su 5 spot giornalieri per sei giorni lavorativi dal lunedì al sabato. Attendo Vs. impressioni e sicuramente il target degli utenti che andiamo a toccare è più interessante.
Un saluto Juri
ps non sono Dottore ma grazie comunque ;-)

AGM Business Center ha detto...

Buon pomeriggio a tutti i colleghi, ho delle importanti novità in merito alla campagna proposta dal nostro BC. Abbiamo ottenuto una quotazione da Radio 24 e dopo "le preoccupanti stime di costo per la campagna " ho tirato un grande sospiro di sollievo in quanto il pacchetto base non supera di gran lunga il budget di spesa iniziale e la taratura della campagna è migliore e di importante impatto in quanto tocca un bacino di utenza assai più interessante.Ora se permettete una mia considerazione nel pieno rispetto delle importanti iniziative che sono state presentate nella riunione di Trento dobbiamo perseguire nel progetto in quanto grazie all'applicazione per l'iphone e all'ottenimento del nuovo numero verde possiamo ottenere degli importanti risultati.Teniamo conto che l'applicazione sarà sviluppata per la fine di aprile e il numero verde 800833424 è già, da come mi ha sottolineato Gianluca, in casa quindi abbiamo già due validi strumenti per verificare il feedback specialmente se il mezzo di comunicazione che adottiamo ha copertura nazionale e il messaggio tocca quell'insieme di persone e professionisti che servono a noi per produrre fatturato.Altro punto fondamentale da considerare qualora il progetto sia sottoscritto da tutti dobbiamo tenere presente che la terminazione del numero verde , al fine di rispondere celermente e di soddisfare ogni possibile esigenza ed informazione dovrà essere gestita da tutto il network creando un call center virtuale dove gli utenti che chiamano avranno la linea telefonica sempre libera.Questo ci consente, oltre all'investimento che facciamo, di monitorare con mano nostra l'andamento dell'iniziativa adottata e i risultati ottenuti.Se ci sono domande a cui rispondere e delucidazioni cui chiarire siamo a Vostra disposizione.
Juri Fiorani
AGM Business Center

parco de medici ha detto...

Grazie Juri,
considerato che Radio24 trasmette dagli studi di Milano e Roma in tutta Italia coprendo con le sue frequenze FM l'86,9% della popolazione crediamo sia l'emittente giusta se vogliamo provare il canale pubblicitario radiofonico.
Ovviamente come già espresso queste iniziative sono possibili con una partecipazione corale.
Concordiamo con Lorena, il messaggio dovrà essere rivisto e rafforzato.
Juri, hai degli aggiornamenti sulla spesa?.

Giulia