7 giugno 2011

L'illusione dei guadagni della segretaria virtuale

Della serie a volte ritornano, questa mattina mi sono imbattuto in questo articolo, che avrei voluto commentare, ma che richiedendo una login diventa una procedura lunga, ma magari questo post può diventare il suo luogo di discussione.

Ho scritto della serie a volte ritornano, poichè in questi 11 anni di lavoro ho assistito - ma alcuni di voi hanno anche più "anzianità" di servizio per confermarlo - a tanti articoli, ricordo ad esempio quello di Millionaire del 10 Luglio 2007 o il più recente del Sole 24 Ore Agosto 2009 quando realmente il servizio della segretaria virtuale era agli inizi e pochi davvero erano i clienti.

Quegli articoli hanno determinato una crescita della domanda da parte di nuovi clienti e anche la richiesta dimaggiore professionalità.
Cosa ne è poi scaturito anche? Nuova offerta di segreteria virtuali o online fuoriuscite dal mondo del lavoro o che hanno giustamente approcciato questo mondo. Risultato? Prezzi crollati e in alcuni casi si è assistito ad un calo della qualità anche con trasferimento di operatori all'estero non di madrelingua italiana.

Negli ultimi mesi abbiamo monitorato i siti più noti che offrono il servizio di segretariato telefonico, cosa abbiamo notato? Hanno progressivamente ridotto la presenza pubblicitaria, "aggrediti" da nuovi siti che però dopo alcuni mesi chiudono i battenti.

Temo che superficialmente molti ritengono che con un telefono, un pc si diventi segretaria virtuale. Ma non è così. Occorre esperienza, investimenti - pc, linee telefoniche, ottime connessioni internet, software dedicati .... - e i € 50 o € 80 euro al mese non sono la remunerazione necessaria per garantire un guadagno post tasse.

Cosa ne dite cari colleghi che da anni fornite questo servizio?

6 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Torniamo a discutere dei facili guadagni della segretaria virtuale...

gianluca_pollesel ha detto...

e come si fa a non farlo!

Marconi World Office ha detto...

Basta improvvisati!!! Oltre che gli improvvisati della segreteria virtuale, vedi casalinghe-segretarie,operatrici di call-center ecc.ecc. esistono anche gli improvvisati business-center. Proprio ieri sono stato contattato telefonicamente da un personaggio che avendo una segretaria e 3 stanze non utilizzate nel suo ufficio mi chiedeva prima di gestirgliele (è a 5 km. dalla mia struttura) e poi, vista la mia risposta negativa rilanciava chiedendomi cosa doveva fare per gestirle tipo business center, i canali pubblicitari ecc. ecc. Ora mi dico, ma se non sai nemmeno cos'è un centro servizi come puoi pensare di aprirlo?!?!?! Forse mi sono allontanato dal tema di segreteria virtuale, ma l' idea dei "facili guadagni" sempra essere un po' più ampia...

Giuseppe - Instant Office ha detto...

Io aggiungerei: è troppo "facile" parlare di "facili" guadagni (e scusate il gioco di parole).

Saluti,

Giuseppe.

Uffici Arredati ha detto...

Io di chiamate ne ricevo tante e molti mi dicono senza aver fatto una valutazione dei costi quale è il break even a quale prezzo vendere i servizi?
Il problema è che molti pensano ho gli uffici invece di affittarli sai che faccio:apro un business center!

Marconi World Office ha detto...

ggiungerei al commento di Gianluca "Fosse facile!" A vederle da fuori sono tutte facili le attività, apro un ristorante, apro un albergo ecc.ecc.