26 settembre 2011

Obbligo di PEC per i Business center


Agli amministratori dei Business center costituiti in data antecedente il 29/11/2008 ed aventi struttura societaria restano ormai solo due mesi per attivare un indirizzo PEC e depositarlo per l’iscrizione nel Registro Imprese.
Infatti, entro il 29 novembre 2011 tutte le società di persone e di capitali già costituite al 29/11/2008 devono allinearsirsi al disposto di cui all’articolo 16, comma 6, del decreto legge 29 novembre 2008 n. 185 (convertito con L. 2/2009).
In caso di domande omesse o tardive, verrà applicato l’articolo 2630 del Codice Civile che al comma 1 prevede una sanzione amministrativa pecuniaria da 206 a 2065 Euro in capo a ciascun soggetto che, essendovi tenuto per legge a causa delle funzioni rivestite in una società, omette di eseguire, nei termini prescritti, denunce, comunicazioni o depositi presso il Registro delle Imprese.
Ma come ottemperare all'obbligo?

La comunicazione dell’indirizzo PEC deve essere effettuata presentando una pratica di Comunicazione Unica compilata al modello S2, riquadro B, con la data di invio della pratica stessa, il tipo atto C-Comunicazione e codice atto A99, il riquadro 5 con l’indicazione dell’indirizzo PEC e il Modello XX note con l’indicazione della dicitura “Comunicazione indirizzo posta elettronica certificata dell’impresa esente da diritti e bollo ai sensi dell’ art. 16 c. 6 D.L. 185/2008 convertito nella L. 2/2009″. La sola iscrizione dell’indirizzo e le sue successive eventuali variazioni sono esenti dall’imposta di bollo e dai diritti di segreteria.

Si comunica disponibilità, per chi ne avesse bisogno, a predisporre e ad eseguire la trasmissione telematica della pratica di cui sopra presso il competente Ente camerale, in veste di incaricato dottore commercialista intermediario abilitato.
Un caro saluto ai Colleghi di Uffici arredati.

Lucia Piccolo - Management Service Lecce
Consulenza aziendale on line

8 commenti:

Uffici Arredati ha detto...

Ciao Lucia qualora i colleghi volessero possono richiedere a te il servizio?

Management Service Lecce ha detto...

Certo, sono a disposizione.

Uffici Arredati ha detto...

Nei prossimi giorni inviamo comunicazione alle sedi. Invio testo del post, o in alternativa ne attendo uno ad hoc via email.
Grazie Lucia!

Management Service Lecce ha detto...

Che gli interessati facciano intanto una preliminare verifica: controllino la propria smart card o dispositivo di firma digitale: è scaduta o sta per scadere? va rinnovata in quanto decorsi i 3 anni dall'attivazione?
per ogni chiarimento sono contattabile via mail all'indirizzo adempimenti@domiciliazione.com
Lucia

Time for Business ha detto...

Con la PEC si può ritenere una volta per tutte superato il problema della data certa dei contratti di domiciliazione legale?
Basta farseli inviare da una casella di posta PEC?
Ilaria

Uffici Arredati ha detto...

Per Lucia:mi invii testo email da inviare alle sedi via comunicazione?

Per Ilaria:penso proprio di si. Non ci sarà più bisogno della data certa.

Uffici Arredati ha detto...

Prepariamo comunicazione per tutte le sedi.

stefano catanzaro ha detto...

Ottima idea.
Stefano