25 ottobre 2011

In ufficio senza stress, qualche consiglio

L'ambiente di lavoro dovrebbe essere più accogliente e familiare possibile, almeno in teoria.


Per ridurre al minimo i fattori stress, il primo passo è evitare di fissarsi su piccole abitudini e manie: un consiglio è quello di cambiare, dove possibile, il percorso per andare al lavoro o di rivoluzionare l'ordine della propria scrivania. A proposito della scrivania è importante personalizzarla e renderla unica, magari con un paio di foto, qualche penna stravagante o una piccola piantina grassa.


Anche la postazione è importante: per questo se lo spazio lo consente e il capo non fa storie è consigliabile posizionare la scrivania vicino ad una finestra, evitando che la luce rifletta sullo schemo. Ordine e pulizia sono altre preziose regole da tenere a mente: via le cose inutili o sciupate e sì a spazi razionalizzati e ottimizzati. Per alcune persone, a seconda del lavoro che fanno, potrebbe essere utile anche ascoltare della musica con le cuffie, per conciliare la concentrazione e lavorare in tutto relax.

Articolo tratto dallo Speciale "Benessere" di Repubblica Edizioni Bologna.

1 commenti:

stefano catanzaro ha detto...

Bene. Inziamo oggi.
Interessante articolo che ci dà un pò di brio.
Un saluto.
Stefano