24 novembre 2011

Continua la truffa del registro italiano



Abbiamo nuovamente ricevuto la lettera in cui invitano a verificare che i dati della propria società sul sito web registro-italiano-in-internet.com siano esatti e in cui ricordano che la registrazione di base è gratuita.
Da considerare che si viene inseriti sul sito web senza saperlo per poi ricevere questa lettera con oggetto "Attualizzazione dei dati 2012" che può facilmente ingannare.
Quindi state attenti a questo tipo di posta perché è una vera e propria truffa.

1 commenti:

stefano catanzaro ha detto...

Ogni anno la stessa storia. Non mollanno mai.