13 novembre 2012

To cowork or not to cowork questo è il dilemma

Link originale di questo articolo in inglese.

Melissa Eisenber specializzata in SEO, freelance dice:

Personality is a primary consideration when contending with the challenges of coworking. If you are an introvert who values privacy and quiet, coworking may not be for you.
- Dalla sua esperienza diretta e personale, quindi che non rappresenta il panorama completo del coworking, evidenzia che se sei alla ricerca di quiete e privacy forse il coworking non è la tua scelta -

Rovescio positivo della medaglia di vivere l'ambiente del coworking?
Equally so, coworking spaces host a myriad of events for their coworkers. According to Goldstein, these coworking events can help entrepreneurs and startups take their ideas to the next level. “We put on different types of events, from teaching basic bookkeeping to bringing in world-renowned VC’s that startups can bounce their ideas off of,” he said. “The goal is to better the companies that cowork with us.” 
- in sintesi sono tanti gli eventi organizzati per i coworkers, eventi che possono aiutare le start-up a passare ad un altro livello, crescere e svilupparsi -
In questo senso sono ad esempio tanti ed etoregenei gli eventi che i colleghi di Tool Box Office organizzano a Torino nel loro coworking.

1 commenti:

stefano catanzaro ha detto...

Alla fine dipende da come vuoi lavorare.