13 marzo 2013

Falsa fatturazione per prestazioni di servizi

Colleghi, vorrei portare alla vs. attenzione questa recente sentenza della Cassazione, avvenuta a seguito di un contezioso tributario tra il Fisco e una società.
Cassazione, ordinanza 6203/13
In sostanza se l’oggetto descrittivo nella fattura è generico e non vi è un contratto scritto tra le parti, per la Cassazione è onere delle parti stesse dimostrare l’effettivo svolgimento della prestazione.
In caso contrario tale fattura è da ritenersi indeducibile come costo e indetraibile ai fini dell’iva.

I consulenti a disposizione c/o i nostri uffici sono a disposizione per ogni chiarimento.

www.marconiworldoffice.it


0 commenti: