25 marzo 2013

Il coworking è chic o è per chi ha pochi soldi?

Due recenti articoli sul coworking, in questo caso su Cosmopolitan il coworking è Chic, coworking chic in quest'altro caso su Repubblica si parla di una soluzione, un escamotage per poter comunque lavorare, un luogo sicuramente meno chic.

Ma quale è la verità?

5 commenti:

Marconi World Office ha detto...

Non vedo cosa possa avere di chic!

www.marconiworldoffice.it

Fulvia ha detto...

I milanesi riescono a rendere "chic" anche un garage abbandonato chiamandolo "loft". è chic perché è contro corrente, perché è un po' come ritrovarsi tra fricchettoni a lavorare in modo informale, come se si stesse prendendo un aperitivo. Damiano, sei "out" (come i terrazzi)! :D

Gianluca Mastroianni ha detto...

Voi mi fate divertire!!!

Cmq diciamo le cose come stanno un motivo e oggi forse è il principale è l'aspetto economico, il coworking costa meno di un ufficio in un business center.

Time for Business ha detto...

Più che chic è cheap!
Sono d'accordo con Gianluca.

Gianluca Mastroianni ha detto...

@Ilaria il commento è splendido!