16 aprile 2013

Il telefonino? Una cassa virtuale arriva l'uragano Pay pal Here

Pagamenti mobili: ora si inizia a giocare davvero.
La fase di test delle sperimentazioni che ha dominato gli ultimi anni sta per finire. Sta arrivando in Europa Pay Pal, il circuito di pagamenti che fa capo al gruppo eBay. Pay Pal ha annunciato che porterà a brevissimo in Gran Bretagna il suo sistema Pay Pal Here (una chiavetta Usb che si inserisce negli smartphone-per adesso solo gli iPhone e gli Android- nello slot dedicato agli auricolari). Con questo inserto e con una app da scaricare ogni smartphone può diventare un lettore di carte di credito.
L'iniziativa di Pay Pal può cambiare le carte in tavola. In Italia il mercato sta crescendo, l'uso del Mobile payment per beni e servizi è salito del 60% a 310 milioni. La crescita nell'uso dei telefonini per pagare si deve in parte all'aumento del Mobile Remote Commerce, ossia agli acquisti online che implicano anche l'uso del cellulare in una o più fasi. Nell'ultimo anno sono state 700.000 le ore di parcheggio pagate dagli italiani attraverso il cellulare, oltre 600.000 i biglietti di corsa semplice e qualche migliaio le ricariche degli abbonamenti per il trasporto pubblico locale attivate da Mobile.

0 commenti: