17 ottobre 2014

COWORKING OPEN DAY: 30 ottobre 2014

Very Office LAB Coworking apre le porte e presenta i contributi della Regione Toscana per i coworkers.

Giovedì 30 ottobre alle ore 18 presso Very Office Lab in Via Pistoiese 444 a Prato, aperitivo di presentazione del nuovo spazio coworking.
In questa occasione sarà illustrato il bando della Regione Toscana per accedere ai contributi messi a disposizione dei coworkers e offerto supporto per le pratiche di richiesta dei voucher.
Per usufruire di una settimana di prova gratuita basta registrarsi al sito e ritirare il voucher durante l’evento.
Per permettere anche ai professionisti con figli di poter partecipare, sarà presente un’animatrice per giocare con i bambini.
E visto che giocare piace anche agli adulti … torneo di biliardino per tutti!!!
Ecco il programma dettagliato:
18.00 Accoglienza dei partecipanti
18.15 Presentazione di Very Office LAB Coworking
18.30 Informazioni sui contributi della Regione Toscana per i coworkers
19.00 Aperitivo

Per iscrizioni clicca qui



Cinzia Cresti - Very Office

5 commenti:

Time for Business ha detto...

Complimenti e in bocca al lupo.
Potreste spiegarci in cosa consistono i contributi e come vi si accede?
Sapete se altre regioni italiane hanno fatto cose simili?
Grazie.
Ilaria

Time for Business ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Cinzia Cresti - Very Office ha detto...

Ciao Ilaria, grazie per i complimenti. Dopo un anno e mezzo di gestazione, la regione toscana ha finalmente pubblicato il bando per la creazione di un albo di strutture coworking dove i coworkers potranno spendere i voucher erogati dalla regione. Scorsa settimana hanno pubblicato il bando per le strutture e prossimamente pubblicheranno quello per gli utenti. Sono già molti mesi che siamo in contatto con gli uffici della regione e quindi conosciamo, almeno a grandi linee cosa richiederanno per accedere ai voucher.
In Toscana prima della regione si era mosso il comune di Lucca, per le altre regione non sò. Dovreste informarvi presso l'ufficio delle politiche giovanili della regione, della provincia e il comune. Ognuno di loro si può muovere in autonomia. Ciao.

Cinzia Cresti - Very Office ha detto...

Ciao Ilaria, grazie per i complimenti. Dopo un anno e mezzo di gestazione, la regione toscana ha finalmente pubblicato il bando per la creazione di un albo di strutture coworking dove i coworkers potranno spendere i voucher erogati dalla regione. Scorsa settimana hanno pubblicato il bando per le strutture e prossimamente pubblicheranno quello per gli utenti. Sono già molti mesi che siamo in contatto con gli uffici della regione e quindi conosciamo, almeno a grandi linee cosa richiederanno per accedere ai voucher.
In Toscana prima della regione si era mosso il comune di Lucca, per le altre regione non sò. Dovreste informarvi presso l'ufficio delle politiche giovanili della regione, della provincia e il comune. Ognuno di loro si può muovere in autonomia. Ciao.

Gianluca Mastroianni ha detto...

In questo settore all'avanguardia il comune di Milano. Lo scorso anno però pensate, che non tutti i voucher disponibili sono stati utilizzati. Quindi molti coworker non erano a conoscenza di queste risorse o erano "clienti" di coworking non accreditati.