5 novembre 2014

Per i colleghi che usano i lavoratori a chiamata

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, attraverso il proprio sito internet cliclavoro.gov.it, informa che è disponibile la nuova App Lavoratori Intermittenti che consente ai datori di lavoro di gestire in modo semplice e rapido la comunicazione della “chiamata” durante il rapporto di lavoro intermittente.
Accedendo tramite smartphone o tablet, è possibile inserire una nuova comunicazione, compilando i campi con i dati richiesti:
·         - codice fiscale del lavoratore,
·         - date di inizio e di fine della prestazione,
·         - codice di comunicazione obbligatoria.
All’interno dell’App è possibile trovare una guida di supporto per scoprire tutte le caratteristiche e le funzionalità attive.
Tale modalità di comunicazione si aggiunge a quella, utilizzata fino ad oggi, dell’invio della mail che resta possibile continuare ad utilizzare.

 

4 novembre 2014

Unicredit apre un business center

Il nostro business è maturo? E' maggiormente penetrato nella cultura imprenditoriale italiana? 
Forse si, sarà che la crisi ha fatto aprire gli occhi a molti professionisti ed imprenditori, ma ora il noleggio sta prendendo piede anche nel nostro settore. Quindi non solo affitto di uffici, non solo uffici di proprietà ma anche uffici a noleggio.

Certo che l'aumento della domanda potrebbe essere maggiore, magari a due cifre (come si usa dire) invece che ad una soltanto, in questo la dirompenza dei coworking ci sta aiutando. Se è vero che molti freelance, molte start-up, homeworkers vedono nel coworking un luogo naturale dove lavorare, crescere, fare relazione. C'è anche un altra fetta di mercato che cerca uffici a tempo arredati, porta con chiave, pareti a delimitare lo spazio.

In sostanza c'è spazio per tutti in questo mercato, magari preferiremmo avere competitor trasparenti, mi riferisco a professionisti che condividono spazi con formule ibride.

Un segnale di come il concetto di business center sia sempre più maturo, io lo leggo anche nella notizia dell'apertura a Sofia in Bulgaria, di un business center da parte dell'Unicredit.

Uno spazio che come dice l'articolo  vuole essere un temporary office, con facility per le imprese italiane che vogliono lavorare nell'est europeo in Bulgaria.

Spazi attrezzati e consulenza, un hub quindi per la crescita accellerata di aziende italiane.