27 ottobre 2015

Domiciliazione come scegliere il fornitore, parte 2

Abbiamo raccontato nel primo post cosa sono i servizi di domiciliazione, abbiamo raccontato come e quando il servizio è nato in Italia e come si è evoluto con nuovi competitor. Abbiamo fornito anche alcuni riferimenti del prezzo medio Italia, oggi vogliamo aiutarvi nello scegliere il miglior fornitore per voi.

1 -
Ipotizziamo che dobbiate cercare una società che eroga servizi di domiciliazione, due sono le strade possibili:
- cercare il fornitore utilizzando il motore di ricerca Google o Bing
- chiedere ad altre persone che conoscete e fruiscono di questo servizio a chi si appoggiano e come giudicano la qualità del servizio ricevuto.

Nell'ipotesi di ricerca attraverso Google potete trovare vari fornitori - vari siti web -:
- inserzionisti in Google con campagne pay per click 
- siti ottimamente posizionati nei risultati di ricerca di Google.
Potete navigare e consultare i siti web individuati, verificare che il fornitore sia nella città di vostro interesse, valutare l'immagine che percepite del sito e provvedere a:

2 -
- contattare telefonicamente la società
- inviare un'email tramite form del sito.
Primo elemento da considerare nella ricerca, verificate sempre che i siti abbiano:
- almeno nell'home page denominazione della società titolare del dominio, sede della stessa, numero di partita iva, numero Rea
- che accedendo al sito compaia l'alert della cookie policy.

Perchè considerare gli elementi di cui sopra? Perchè il sito è a norma rispetto agli obblighi di legge anche recenti, perchè siete già in grado di capire chi è il vostro interlocutore. L'assenza di quanto sopra dovrebbe mettervi sul "chi va là" sulla qualità del possibile fornitore.
Se optate per l'invio di una richiesta di preventivo via email  - soluzione che consigliamo almeno come primo contatto - dovete:

3 - 
- indicare il servizio richiesto - domiciliazione legale o postale, oppure unità locale ..- se il servizio è richiesto per una società da costituire o neo costituita o per un professionista, durata del servizio richiesto - in genere i business center richiedono per il primo anno di contratto una durata non inferiore a mesi 12 - eventuali altri servizi come il reinoltro della posta, se presente la possibilità di avere una targa esterna.

Anche la ricezione dell'offerta può aiutarvi nella scelta del fornitore. Considerate quindi:

4 -
- tempo trascorso tra inoltro della richiesta del preventivo e ricezione dello stesso
- email del mittente, se legata al dominio aziendale o di provider di posta gratuiti come Gmail o Libero
- la forma dell'email - se l'email è quindi professionale e priva di errori - e l'impaginazione dell'email. Considerate che molto probabilmente chi vi ha inviato l'email vi aggiornerà sulla posta pervenuta se doveste sottoscrivere il contratto.
- La presenza di una firma in calce all'email con nome e cognome ed il ruolo ricoperto in azienda
- se la stessa è standard o personalizzata alla vostra richiesta
- se la stessa la reputate chiara ed esaustiva
- se è completata da allegati che spiegano il servizio, da foto degli esterni, se riportano link a feedback o recensioni di clienti.
Il suggerimento è di inoltrare tre o quattro richieste di preventivo via email a siti di società o studi nelle zone di vostro interesse. In questo modo potrete  confrontare le offerte dal lato del prezzo e dal lato della qualità del servizio che percepite attraverso i documenti ricevuti, l'immagine del sito, il testo dell'email.

Il contatto telefonico può rendersi necessario per:
- sollecitare l'inoltro di un'offerta non pervenuta
- rispondere ad una sollecitazione del possibile fornitore che desidera chiarimenti
- per avere delucidazioni e chiarimenti su quanto ricevuto
- per avere un contatto telefonico con il possibile fornitore quando una visita della sede non è possibile.

Individuati i possibili fornitori del servizio, inviata un'email di richiesta offerta, ricevuta l'offerta è possibile procedere ad un'esame dei preventivi. Lo faremo nella terza ed ultima parte di questo post.

Maggiori dettagli sui servizi di domiciliazione approfondimenti tecnici sono disponibili in domiciliazionelegale.com e telefonicamente al numero 800 090 130.

0 commenti: