5 luglio 2016

Uffici temporanei nelle stazioni Francesi

Quando parliamo di spazi lavoro a tempo immediatamente fruibili ci chiediamo come mai mancano spazi lavoro nelle stazioni ferroviarie dell'alta velocità in Italia.

Immaginiamo di prendere un Freccia Rossa oppure Italo a Bologna, scendere a Milano o Roma e senza lasciare la stazione ferroviaria, fruire di coworking o business center localizzati direttamente in stazione. Lavorare, incontrare i clienti, fruire dei servizi ristorativi e lasciare il proprio ufficio a tempo o la postazione in coworking solo a pochi minuti dalla partenza del treno. Questo da noi non è possibile. Nelle stazioni dell'alta velocità ci sono spazi riservati ai possessori di card, carte fedeltà ma non business center e coworking.
E in Francia? Ecco cosa accade in Francia.

Entro la fine del 2016, SNCF (La Società Nazionale Francese Ferroviaria) attrezzerà aree di lavoro aperte, soprattutto nelle stazioni nella regione Ile-de-France. 
Questa offerta, chiamata Work & Station, sarà disponibile in quattro formati per soddisfare al meglio le esigenze dei viaggiatori e imprenditori. Tutte le stazioni interessate e le società che saranno responsabili della gestione di queste aree saranno comunicati a Settembre. 

Accelerare la creazione di aree che vivono nel cuore delle stazioni e costruire rapporti umani, sono tali le ambizioni di Gares & Connexions. Per questo, una delle azioni del ramo di ferrovia è di mettere in atto tra la fine del 2016 e l'inizio del 2017, uffici e spazi di coworking nelle stazioni o nei pressi della stazione. Un'offerta che pare destinata a partecipare alla desaturazione dei treni nelle ore di punta, offrendo la possibilità per i viaggiatori di ritardare la partenza. 

"L'idea è creare ad esempio 100 posti lavoro dove transitano 20.000 passeggeri giorno, ipotizzando che lo 0,5% fruisca del servizio". 
Nelle stazioni verranno realizzati ove possibile dei Business Center: locali completamente arredati e attrezzati per ricevere utenti desktop per un periodo generalmente limitato. Spazi da 1.000 metri quadrati per 100 persone con parcheggi, sale riunioni, uffici individuale e collettivi

Versione Microworking: spazi da 10 a 50 metri quadrati situato nel cuore degli edifici della stazione come il sito pilota realizzato in Conflans-Sainte-Honorine inizio 2016.

Versione Coworking: spazi da 70 a 250 metri quadrati situato al primo piano del palazzo viaggiatori, compresi gli uffici condivisi e una sala riunioni. In questo formato, cinque siti sono attualmente interessati: Boulainvilliers nel 16 ° arrondissement di Parigi, Porte Maillot nel 17, Clichy-Levallois (32) Drancy (93) e Fontainebleau (77).

0 commenti: